Per Idris Elba lasciare la Marvel è follia

L'attore inglese smentisce categoricamente i rumors su un suo eventuale abbandono del personaggio di Heimdall.

Chiunque fosse stato in ansia per i rumors su una sua probabile uscita dal mondo Marvel, può tirare un sospiro di sollievo. Idris Elba, infatti smentisce qualsiasi falsa supposizione sostenuta da alcuni giornali. "Mi sfugge il motivo per il quale le persone siano giunte a questa conclusione - ha dichiarato l'attore - io stavo solamente mettendo a confronto due diverse interpretazioni e di come fosse impersonare Heimdall un giorno e quello dopo Mandela. Si tratta di pessimo giornalismo o di dichiarazioni riportate male. Ho un ottimo rapporto con il team della Marvel e con il personaggio di Heimdall. È assurdo che la gente abbia pensato che, comparando questi due ruoli, io volessi lasciare la Marvel. È semplicemente folle."

L'intera questione è nata il mese scorso quando Elba, rivelando la sua "intrusione" e quella di Tom Hiddleston in Avengers: Age of Ultron, ha definito una tortura tornare sul set per Thor: The Dark World solo dopo ventiquattro ore aver terminate le riprese del film su Nelson Mandela. Che sia stata una dichiarazione affrettata o un ripensamento? Qualunque sia la risposta, sappiamo che il pericolo abbandono è stato scampato.

Thor: The Dark World, il character poster italiano di Heimdall
Per Idris Elba lasciare la Marvel è follia
Privacy Policy