Penn e Hanson per Jay Moriarty

Curtis Hanson dirigerà una biopic dedicata al giovane surfer scomparso prematuramente nel 2001. A Sean Penn sarà affidato il ruolo del suo mentore, Rick 'Frosty' Hesson.

Tre anni dopo Le regole del gioco, il regista Curtis Hanson torna dietro la macchina da presa per raccontare la storia di Jay Moriarty, il surfer che morì a soli 23 anni, nel 2001, durante un'immersione subacquea. Stando a quanto anticipato dal magazine Production Weekly, Sean Penn sarebbe in trattative per il ruolo del suo mentore, Rick 'Frosty' Hesson.
Nato in Georgia nel 1978, James Michael Moriarty iniziò a cavalcare le onde a soli undici anni, e senza neanche un equipaggiamento adeguato. Fu suo padre infatti, a trasmettergli la passione per lo sport e l'avventura, che lo portò a partecipare a numerose competizioni di surfing.

Mickey Rourke e Sean Penn

Attualmente Penn ha ultimato le riprese di due pellicole, Fair Game e The Tree of Life, e tra i suoi progetti futuri figurano anche This Must Be the Place - un film del nostro Paolo Sorrentino di cui si è parlato spesso in passato - e la pellicola sui Tre Marmittoni che sarà realizzata dai fratelli Farrelly. In Fair Game - dramma biografico dedicato alla vicenda dell'agente CIA Valerie Plame - Penn affianca Naomi Watts, mentre in The Tree of Life, che è diretto da Terrence Malick, è nel cast insieme a Brad Pitt.

Penn e Hanson per Jay Moriarty
Privacy Policy