Paura per Kim Novak

All'attrice 77enne, indimenticabile protagonista de 'La donna che visse due volte', è stato diagnosticato un tumore al seno. I suoi medici tuttavia, ritengono che dovrebbe ristabilirsi senza problemi.

Non sarà un periodo facile, per Kim Novak, ma secondo i suoi medici dovrebbe uscirne fuori. L'attrice americana, celebre per il ruolo dell'enigmatica protagonista de La donna che visse due volte, ha annunciato che le è stato diagnosticato un tumore al seno, e attualmente ha già intrapreso i necessari trattamenti per debellarlo. La manager della diva, Sue Cameron, ha spiegato che il tumore le è stato diagnosticato durante un controllo di routine, e considerato che è in uno stadio iniziale, i medici prevedono che riuscirà a guarire senza problemi. Tra l'altro, ha aggiunto la Cameron, Kim Novak è in ottima forma, considerato che pratica attività fisica costante, oltre ad andare a cavallo tutti i giorni.

Un'immagine promozionale di Kim Novak per La donna che visse due volte
Oltre che per il duplice ruolo di Madeleine/Judy nel film di Alfred Hitchcock, Kim Novak è celebre anche per le interpretazioni in Picnic, L'uomo dal braccio d'oro, Assassinio allo specchio e Una strega in Paradiso, nel quale affiancò nuovamente James Stewart.
Attualmente la Novak vive in una fattoria con suo marito, il veterinario Bob Malloy, e insieme a lui alleva cavalli e lama. Dieci anni fa, l'attrice era al lavoro sulla sua autobiografia, ma un terribile incendio distrusse il computer che conteneva le bozze delle sue memorie (oltre a tantissimi ricordi, tra cui i copioni dei suoi film) e decise che forse sarebbe stato meglio non proseguire nella stesura del libro.

Paura per Kim Novak
Privacy Policy