Ray Donovan

2013 - ....

Paula Malcomson in Ray Donovan

L'attrice si affiancherà a Liev Schreiber nel nuovo pilot drammatico della Showtime su un 'fixer' di Los Angeles che riesce a risolvere i problemi di tutti tranne i suoi.

Con tutti i guai che le star di Hollywood e gli esponenti della upper class sono capaci di combinare è scontato che sia nata una nuova figura professionale, il 'fixer', una persona in grado di risolvere problemi, evitare scandali e imbarazzi pubblici a chi ha una reputazione da difendere e talvolta riescono anche a evitare ben più che semplici paparazzi. Ray Donovan è uno di questi personaggi indispensabili che rende più semplice la vita dei ricchi e famosi, un fixer di primo livello, il personaggio a cui tutti si rivolgono per togliersi dagli impicci quando le cose si mettono dal male in peggio. Purtroppo, incredibilmente, nonostante Ray sia in grado di far sparire uno scandalo con una semplice telefonata, non è assolutamente in grado di risolvere quei piccoli, irritanti e onnipresenti problemi che una famiglia ha quotidianamente. Questa è la trama del nuovo drama della Showtime scritto da Ann Biderman e prodotto da Mark Gordon con Bryan Zuriff.

Nei panni dei personaggi principali vedremo Liev Schreiber (Ray) mentre Paula Malcomson è stata appena scelta per fare da controparte femminile a quest'ultimo, nel ruolo della moglie di Ray, Abby, una bostoniana che si sta ancora abituando al fatto di vivere a Los Angeles. Schreiber lo ricordiamo per il suo ruolo in X-Men - Le origini: Wolverine, inoltre di recente ha terminato il corto Felt, la commedia Mental di P.J. Hogan e Comic Movie con Emma Stone e Elizabeth Banks. La Malcomson ha al suo attivo Deadwood, Caprica, Sons of Anarchy, Fringe, Criminal Minds e più di recente Prime Suspect. Ha appena concluso la sua collaborazione con Hunger Games.

Paula Malcomson in Ray Donovan
Privacy Policy