Paul W.S. Anderson dirige Buck Rogers in 3D

Il regista inglese porterà sul grande schermo il personaggio del superaviatore ideato da Philip Francis Nowlan, e in 3D. Lo script è stato affidato ad Art Marcum e Matt Holloway, già co-sceneggiatori di Iron Man.

Il regista del franchise di Resident Evil, Paul W.S. Anderson, ha accettato di dirigere una pellicola in 3D che vedrà protagonista Buck Rogers il supereroe ideato da Philip Francis Nowlan. I co-sceneggiatori di Iron Man, Art Marcum e Matt Holloway, si occuperanno della sceneggiatura del film. Stando alle prime notizie trapelate sul film, si tratterà di una nuova versione del racconto incentrato su un pilota dell'aviazione americana che si ritrova nel futuro, dopo essere rimasto semi-ibernato in una grotta per ben cinque secoli. I gas presenti nella grotta e da lui inalati, fanno di Buck un uomo dotato di superpoteri che dopo un comprensibile spaesamento iniziale - dopotutto si ritrova in uno scenario così diverso da quello in cui viveva - diventa pilota di astronavi e usa i suoi poteri e le abilità per difendere il nostro pianeta dagli invasori.

Gil Gerard ha interpretato Buck Rogers in un serial degli anni '70-'80
La prima apparizione letteraria di Buck Rogers risale al 1928, in un romanzo a puntate pubblicato da Nowlan con il titolo Armageddon 2419 A.D. In seguito il personaggio dell'aviatore è stato protagonista di popolari strisce a fumetti, film e serial televisivi. A finanziare il film di Anderson sarà la Paradox, che detiene i diritti su Buck Rogers e attualmente ha in cantiere anche il reboot di Conan. Nel team produttivo di Buck Rogers figurano Jeremy Bolt, Fredrik Malmberg, Larry Abramson e George Furla.

Paul W.S. Anderson dirige Buck Rogers in 3D
Privacy Policy