Paul Giamatti sarà uno dei Tre Marmittoni

L'attore sostituisce Sean Penn nel prossimo progetto dei fratelli Farrelly. Anche Jim Carrey avrebbe abbandonato il cast del film, ma non si sa ancora da chi sarà sostituito.

Sarà Paul Giamatti a sostituire Sean Penn in The Three Stoges, il prossimo film dei fratelli Peter e Bobby Farrelly che riporterà sul grande schermo le gag dei Tre Marmittoni, ovvero le star della slapstick comedy, Moe Howard, Curly Howard e Larry Fine, che iniziarono ad avere successo negli USA a partire dagli anni '30. Penn aveva abbandonato il cast del film all'inizio di questa estate, annunciando di volersi prendere una pausa lavorativa e di conseguenza i registi di Tutti pazzi per Mary hanno deciso di puntare quindi su Giamatti, probabilmente più adatto al ruolo. Allo stesso tempo, anche Jim Carrey avrebbe deciso di abbandonare il progetto - ma non si sa da chi sarà sostituito - mentre Benicio Del Toro resta ancora confermato nel ruolo di Moe. La MGM prevede di far uscire il film nelle sale entro il prossimo anno.

Dopo essere apparso nel thriller Duplicity, uscito nelle nostre sale ad aprile, Giamatti ha girato il dramma Cold Souls, che è attualmente nei cinema americani, e il biopic The Last Station, scritto e diretto da Michael Hoffman, nel quale l'attore ha affiancato Helen Mirren, James McAvoy e Christopher Plummer nel ruolo di Leo Tolstoy.

Paul Giamatti sarà uno dei Tre Marmittoni
Privacy Policy