I tre marmittoni

2012, Commedia

Paul Giamatti non sarà un marmittone

L'attore ha smentito le voci che lo vedevano legato al ruolo di Larry confessando di non aver mai ricevuto proposte di lavoro dai Farrelly.

L'interessante The Three Stooges, biopic che i fratelli Farrelly vorrebbero dedicare ai comici noti come i Tre Marmittoni, si allontana sempre di più dalla realizzazione. In origine a interpretare Larry, Moe e Curly, i tre attori popolarissimi negli anni '30-'40, avrebbero dovuto essere le star Jim Carrey, Sean Penn e Benicio Del Toro, ma gli innumerevoli problemi legati al casting e l'abbandono di Jim Carrey, seguito dall'anno sabbatico preso da Sean Penn a causa del doloroso divorzio da Robin Wright Penn, hanno paralizzato la produzione. Mentre Penn si ritirava provvisoriamente dalla recitazione, Paul Giamatti approdava al ruolo di Larry, ma a quanto pare solo per scherzo. In una recente intervista a MTV, Giamatti ha preso le distanze dal progetto spiegando che "la mia partecipazione al film è nata per scherzo. Non mi è stato mai offerto questo lavoro. mentre mi trovavo al Sundance, qualcuno mi ha chiesto: 'Interpreterai Larry in The Three Stooges?' Io credevo che scherzasse e ho risposto di si. Ovviamente la notizia è circolata su Internet. In realtà non so cosa stia accadendo al film, non ne ho proprio idea".

Chissà che i fratelli Farrelly non colgano l'occasione per ingaggiare realmente Giamatti e affidargli il ruolo di un Marmittone, visto che dopo il ritorno di Sean Penn e la conferma della presenza di Benicio del Toro (l'unico che per adesso non ha mai abbandonato il progetto), resta vacante il ruolo di Curly. Sta di fatto che fino a quando i Farrelly non avranno concluso la lavorazione della loro commedia piccante, Hall Pass, interpretata da Owen Wilson, Alyssa Milano, Jenna Fischer e Jason Sudeikis, The Three Stooges è rimandato a data da destinarsi.

Prossimamente vedremo Paul Giamatti al cinema nei panni del protagonista di Barney's Version, pellicola tratta dal bel romanzo di Mordecai Richler La versione di Barney.

Paul Giamatti non sarà un marmittone
Privacy Policy