The Bourne Ultimatum - il ritorno dello sciacallo

2007, Azione

Patto di ferro tra Ludlum e Universal

La Universal si è garantita l'esclusiva dei diritti del personaggio di Jason Bourne creato dalla penna di Robert Ludlum. Nel frattempo è in preparazione un quarto capitolo della saga. Confermati la star Matt Damon e il regista Paul Greengrass.

La Universal Pictures ha concluso un accordo con l'autore di The Bourne Identity, Robert Ludlum, che garantisce allo studio i diritti in esclusiva del personaggio di Jason Bourne e una prima opzione sugli altri romanzi firmati da Ludlum.
L'accordo con la Ludlum Entertainment apre la strada a molti nuovi adattamenti ispirati al franchise Bourne, oltre ai tre inizialmente previsti e già realizzati. Il successo inaspettato della saga ha trasformato Bourne nella risposta della Universal al mito di James Bond.

Dopo che le prime tre pellicole hanno incassato un totale di più di un miliardo di dollari, lo studio ha ingaggiato la star Matt Damon e il regista Paul Greengrass per un quarto film che George Nolfi sta attualmente scrivendo. Prodotto da Frank Marshall e dal capo della Ludlum Entertainment Jeffrey Weiner, il film dovrebbe essere pronto per l'estate del 2010.

Patto di ferro tra Ludlum e Universal
Privacy Policy