Patto di ferro tra Judd Apatow e la Universal

Judd Apatow dirigerà altre tre pellicole per la Universal. Lo studio vuole assolutamente mantenere salda la collaborazione con il nuovo genio della comicità made in USA.

La Universal Pictures si coccola la sua gallina dalle uova d'oro, il genio della comicità Judd Apatow, con un contratto che prevede la realizzazione di tre pellicole dirette dal regista di Funny People. Apatow è solito produrre film per altri studios, ma non ha mai diretto una pellicola al di fuori dell'egida Universal, la quale ha appena distribuito Funny People negli USA. Il regista ha debuttato nel 2005 con l'hit 40 anni vergine, seguito due anni dopo da Molto incinta. Nel suo processo creativo ha ristabilito l'R rating per le commedie e ha contribuito a rendere celebri attori brillanti come Steve Carell, Seth Rogen, Paul Rudd, Katherine Heigl, Jonah Hill e Leslie Mann. Tra l'altro Rogen, Hill e Mann sono tra gli interpreti di Funny People al fianco di Adam Sandler, Eric Bana e Jason Schwartzman.

Al momento non sappiamo quale sarà il prossimo lavoro che Apatow dirigerà, visto che il regista scrive da solo i propri film e per adesso non si hanno notizie del suo prossimo obiettivo. Il capo della Universal Marc Shmuger, ha dichiarato che la parte più interessante dell'accordo è la possibilità di collaborare con un artista che sta ancora testando le sue possibilità come regista. "Mi sento come se stessimo crescendo con lui, come se lo stessimo vedendo maturare come cineasta e questa è la parte più eccitante" ha spiegato Shmuger. "Sapere che Judd dirigerà le prossime tre pellicole qui con noi è un voto di fiducia nei confronti della nostra organizzazione. La nostra è diventata una vera collaborazione". Lo stesso Apatow ha aggiunto: "Ogni persona alla Universal mi ha supportato con grande fiducia nella mia carriera registica fin dal primo giorno. Sono molto contento di poter proseguire questa relazione con lo studio".

Patto di ferro tra Judd Apatow e la Universal
Privacy Policy