Patti LuPone contro Madonna: "Non dovrebbe lavorare per il cinema o il teatro"

L'attrice, che ha conquistato un Tony Award per la sua performance nel musical Evita, ha commentato le doti come attrici della popstar.

Madonna e Antonio Banderas impegnati in un tango in una sequenza di Evita (1996)

Patti LuPone ha rivolto delle parole piuttosto negative nei confronti di Madonna mentre era ospite della trasmissione tv Watch What Happens Live.
L'attrice ha infatti ricevuto una domanda telefonica da parte di una spettatrice che le chiedeva se avesse mai parlato con la popstar delle loro interpretazioni nel ruolo di Evita.
Nel 1980 Patti ha vinto un Tony Award per la sua interpretazione nel musical dedicato alla vita di Eva Peron, mentre Madonna ha conquistato un Golden Globe nel 1996 per la sua performance nella versione cinematografica.

La LuPone ha quindi dichiarato: "Madonna è in grado di uccidere un film. Non trasmette nulla con la sua espressione".
Patti ha poi proseguito: "Non dovrebbe essere in un film o su un palcoscenico. E' una performer straordinaria per quello che fa, ma non è un'attrice".
Proseguendo nel suo racconto, ha spiegato che una volta era in scena negli stessi spazi in cui Madonna doveva esibirsi con un concerto e una persona del team della popstar ha affisso un cartello su cui era scritto "Solamente una diva alla volta può entrare in questo teatro". Patti non sa se Madonna l'ha mai saputo e l'unica volta che l'ha incontrata, rivolgendole la parola, si è sentita dire solamente "Sono più alta di te".

Patti LuPone contro Madonna: "Non dovrebbe...
Madonna contro Blond Ambition: "Solo io posso raccontare la mia storia"
Emmanuel Macron: le reazioni di Hollywood al nuovo presidente di Francia, da Madonna a... Donald Trump
Privacy Policy