Bridget Jones's Baby

2016, Commedia

Patrick Dempsey in Bridget Jones's Baby

McDreamy sarebbe nella fase finale delle trattative per il ruolo nel prossimo film su Bridget Jones.

Angelica Vianello

Lo si vociferava da un po', ma ora la possibilità sta prendendo corpo: Bridget Jones tornerà sugli schermi una terza volta, affiancata da nientemeno che Patrick Dempsey. Non sappiamo molto di quale ruolo andrebbe a coprire, però: il film infatti, NON sarà tratto da "Un Amore di Ragazzo", l'ultimo capitolo delle vicende sentimentali di Bridget Jones, scritto da Helen Fielding, ma l'autrice lavorerà alla sceneggiatura insieme allo scrittore David Nicholls (One Day, Via dalla pazza folla), traendo invece spunto, pare, dalle sue stesse colonne giornalistiche. Il titolo del film, Bridget Jones's Baby, sembra poi indicare in effetti una gravidanza... il che fa aumentare la distanza dalla trama dell'ultimo romanzo della Fielding.

Il motivo? Molto probabilmente il poco successo che ha avuto il libro, nel quale (attenzione, superspoiler) l'eroe romantico Mark Darcy era tristemente deceduto, lasciando Bridget a crescere i loro due figli da sola.

Nel film, invece, oltre all'ovvio ritorno di Renée Zellweger, comparirà anche Colin Firth. Che questo significhi che Darcy è redivivo non possiamo dirlo, ma possiamo augurarcelo. Non rivedremo invece il perfido Daniel Cleaver di Hugh Grant, quindi molto probabilmente niente epiche scazzottate.

Per quanto riguarda la regia, sarebbe affidata nuovamente a Sharon Maguire, che si era occupata degli altri due film. Le riprese iniziano il prossimo 2 Ottobre.

Patrick Dempsey in Bridget Jones's Baby
Bridget Jones 3: Colin Firth vorrebbe tornare
Renée Zellweger risponde alle critiche: 'Io diversa? Va bene così!"
Privacy Policy