Rio 2: Missione Amazzonia

2014, Animazione

Pasqua al cinema con Rio 2, Transcendence e gli altri film in uscita

Al cinema arrivano anche 'Ti sposo ma non troppo' e 'Song 'e Napule' dei Manetti Bros. John Turturro è un 'Gigolò per caso'.

Si preannuncia una Pasqua all'insegna dell'avventura esotica insieme a Blu e Jewel, i pappagalli di Rio 2: Missione Amazzonia, ma se ai pennuti del film di Carlos Saldanha preferite una compagnia umana, allora la scelta è tra Johnny Depp o John Turturro. Il sempreverde pirata dei Caraibi è nel fantascientifico Transcendence accanto a Morgan Freeman, Cillian Murphy e Paul Bettany, mentre Turturro è un Gigolò per caso nella commedia da lui diretta, che lo vede protagonista insieme a Woody Allen e a tre bellezze come Sharon Stone, Sofia Vergara e Vanessa Paradis.

Il cinema italiano punta tutto sulla rom-com Ti sposo ma non troppo - di e con Gabriele Pignotta - ma soprattutto su Song 'e Napule dei fratelli Manetti , omaggio al poliziottesco e alla commedia sentimental-popolare napoletana che vede protagonisti Alessandro Roja nei panni di un agente sotto copertura Giampaolo Morelli, Carlo Buccirosso e Peppe Servillo.

Altre uscite di questa settimana sono il visionario Onirica, di Lech Majewski, il documentario incentrato sulla fotografa Vivian Maier.

Week-end al cinema: le uscite del 17 Aprile 2014

Di seguito, tutti i dettagli sui film in uscita in Italia:

Rio 2: Missione Amazzonia (2014) di Carlos Saldanha con Jesse Eisenberg, Anne Hathaway, Jemaine Clement, George Lopez, Jamie Foxx, Will i Am, Rodrigo Santoro e Andy Garcia. Genere Animazione, Avventura, Commedia, Ragazzi. Durata 101 minuti. Distribuito in Italia da 20th Century Fox. In sala dal 17 Aprile 2014 Trama:

Rio 2: Blu e Jewel in una scena del film

Blu, Jewel e i loro tre bambini vivono una fantastica vita domestica a Rio. Quando Jewel decide che i ragazzi devono imparare a vivere da veri uccelli, insiste affiché la famiglia si avventuri in Amazzonia. Mentre Blu cerca di andare d'accordo con i nuovi vicini, dovrà lottare contro il timore di perdere Jewel e i ragazzi, affascinati dal richiamo della natura.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] Una vita da pappagalli [Intervista] Carlos Saldanha presenta Rio 2 - Missione Amazzonia [Approfondimento] 2014 al cinema tra scandali, blockbuster e drammi d'autore Transcendence (2014) di Wally Pfister con Johnny Depp, Morgan Freeman, Kate Mara, Rebecca Hall, Cillian Murphy, Paul Bettany, Cole Hauser e Clifton Collins Jr.. Genere Drammatico. Durata 120 minuti. Distribuito in Italia da 01 Distribution. In sala dal 17 Aprile 2014 Trama:
Transcendence: Johnny Depp parla delle sue teorie in una scena del film

Will Caster è uno stimato ricercatore nel campo dell'intelligenza artificiale, che sta lavorando a una macchina senziente, capace di ricreare, oltre all'intelligenza artificiale, anche l'intera gamma delle emozioni umane. I suoi esperimenti gli hanno tuttavia procurato molti nemici, specie nelle fila dei movimenti estremisti anti-tecnologia. Quando Will subisce un attentato da parte di questi ultimi, sua moglie Evelyn e il suo amico Max impiantano le sue sinapsi nella macchina da lui stesso creata, provocandone così la "trascendenza". Ma il nuovo Will diverrà un essere assetato di potere.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] L'anima virtuale Gigolò per caso (2013) di John Turturro con John Turturro, Woody Allen, Vanessa Paradis, Liev Schreiber, Sharon Stone, Sofía Vergara, Bob Balaban e M'Barka Ben Taleb. Genere Commedia. Durata 98 minuti. Distribuito in Italia da Lucky Red. In sala dal 17 Aprile 2014 Trama:
Gigolò per caso: John Turturro in una scena del film danza con Sofía Vergara

Fioravante e Murray, due amici per la pelle in condizioni economiche precarie, per sbarcare il lunario decidono di cimentarsi con il mestiere più antico del mondo. L'uno nei panni di un gigolò, l'altro nel ruolo di manager. Con il nome d'arte Virgil, Fioravante si destreggia tra un ménage a trois con due avvenenti signore alla ricerca di emozioni forti e gli incontri ben più casti con Avigal, vedova di un rispettato Rabbino, rimasta sola con i figli, i ricordi di una vita vissuta nel mondo chiuso della comunità chassidica e un disperato bisogno di scoprire cose nuove. Mentre Fioravante viene messo in crisi dai sentimenti che quest'ultima suscita in lui, ignaro della gelosia di Dovi, chassidico innamorato di lei fin da quando era ragazzo, Bongo (pseudonimo di Murray) scopre che non è poi così facile essere un protettore...
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] I'm just a gigolo [Intervista] John Turturro, Gigolò per caso e amante delle donne per passione [Approfondimento] Bif&st 2014: nel segno dei giovani, della memoria e di Volonté Ti sposo ma non troppo (2014) di Gabriele Pignotta con Vanessa Incontrada, Gabriele Pignotta, Chiara Francini, Fabio Avaro, Paola Tiziana Cruciani, Paolo Triestino, Catherine Spaak e Francesco Foti. Genere Commedia. Distribuito in Italia da Teodora Film. In sala dal 17 Aprile 2014 Trama:
Ti sposo ma non troppo: Chiara Francini in una scena del film

Le vite di Andrea, giovane ed affascinante donna delusa dall'amore, e Luca, single impenitente che per scelta sfugge all'amore, si incrociano per caso con quelle di Carlotta e Andrea, una coppia in crisi alla vigilia del matrimonio.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Ti sposo ma non troppo, parola di Gabriele Pignotta [Recensione] Lo voglio! Song 'e Napule (2013) di Antonio Manetti e Marco Manetti con Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, Carlo Buccirosso, Peppe Servillo, Antonio Pennarella e Juliet Esey Joseph. Genere Commedia, Poliziesco. Durata 114 minuti. Distribuito in Italia da Microcinema. In sala dal 17 Aprile 2014 Trama:
Song'e Napule: Peppe Servillo e Alessandro Roja in una scena del film

Protagonista della storia è Paco, pianista disoccupato, che si ritova, stravolto dalla testa ai piedi, a rischiare la vita, a correre dietro o'fantasma in una mirabolante caccia, ma, soprattutto, a suonare una musica che a lui proprio non piace, nel gruppo del cantante Lollo Love, superstar della musica neomelodica napoletana... eppure, sarà la svolta della sua vita.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Approfondimento] Bif&st 2014: nel segno dei giovani, della memoria e di Volonté [Recensione] 'Nu jeans e 'na mitraglietta [Intervista] I Manetti Bros. al Festival di Roma col poliziesco Song 'e Napule [Intervista] Manetti Bros.: 'Con Song 'e Napule guardiamo al grande pubblico' Onirica (2014) di Lech Majewski con Michał Tatarek, Elzbieta Okupska, Jacenty Jedrusik, Jan Wartak, Szymon Budzyk, Anna Mielczarek, Karolina Korta e Karolina Wardyn. Genere Drammatico, Storico. Durata 102 minuti. Distribuito in Italia da CG. In sala dal 17 Aprile 2014 Trama:
Onirica: una scena del film

Adam è miracolosamente sopravvissuto ad un incidente d'auto in cui hanno perso la vita la sua amata, Basia, e il suo migliore amico, Kamil. Adam, promettente professore di letteratura all'Università, decide di abbandonare la carriera, ma non la sua ossessione per la Divina Commedia, unica vera consolazione. Solo dormendo Adam riesce a trovare sollievo: vive una vita parallela in una dimensione onirica, popolata da strane visioni e immagini dantesche; solo qui riesce a vedere e a parlare ai suoi cari. Le visioni scaturite dall'immaginazione di Adam e i fantasmi della poesia diventano particolarmente pronunciati quando una serie di calamità colpisce la nazione. Il 2010 si rivela un anno sconvolgente per la Polonia: catastrofi naturali, inondazioni, l'esplosione dell'aereo presidenziale, schiantatosi in circostanze misteriose. Una tragedia nazionale si impone su una tragedia personale. Adam inizia un cammino per rielaborare il proprio dolore e per riprendere in mano la sua vita. Riuscirà infine a ricongiungersi con la sua amata, come Dante con Beatrice?
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Intervista] Lech Majewski rilegge Dante in Onirica Alla ricerca di Vivian Maier (2013) di John Maloof e Charlie Siskel con John Maloof, Mary Ellen Mark, Phil Donahue e Tim Roth. Genere Documentario. Durata 83 minuti. Distribuito in Italia da Feltrinelli Real Cinema. In sala dal 17 Aprile 2014 Trama:
Alla ricerca di Vivian Maier: un'immagine del film

Una ricognizione sulla vita e sull'arte di Vivian Maier, una bambinaia che custodiva segretamente oltre 100 mila fotografie, scoperte molti decenni dopo; gli scatti fecero guadagnare alla Maier lo status di fotografa di strada tra i più importanti del XX secolo. La sua strana vita, e il suo lavoro, vengono raccontati attraverso fotografie inedite, oltre a una serie di filmati e interviste a coloro che pensano di averla conosciuta.
Altri link:
Visualizza le foto del film Visualizza i video e i trailer del film Guarda la videorecensione [Recensione] L'occhio di una 'tata'

Pasqua al cinema con Rio 2, Transcendence e gli...
Privacy Policy