The Office

2005 - 2013

Partita chiusa per Steve Carell: addio The Office!

La voce circolava già da mesi e si faceva sempre più insistente, ma stavolta è arrivato l'annuncio ufficiale da parte dell'attore: alla fine della settima stagione dirà addio allo show.

Impiegati della Dunder Mifflin, fans fedeli dell'ufficio più amato della tv, è arrivata la conferma: Steve Carell lascerà The Office al termine della settima, inedita stagione. Sappiamo che per alcuni di voi là fuori questa notizia è quasi come il segno di un'imminente catastrofe globale, ma sette anni sono un periodo più che accettabile per un attore per esplorare al massimo le potenzialità del suo personaggio e non dobbiamo essere egoisti: anche gli attori hanno diritto a una vita privata e ad una carriera varia. Più o meno.

Bando agli scherzi, Steve ha dato tantissimo alla serie e adesso ha, comprensibilmente, voglia di dedicarsi ad altro, probabilmente al cinema, visto che la sua carriera sul grande schermo non si è mai fermata per via della serie, anzi dal 2005 in poi Carell è stato impegnato sul set di svariate pellicole (ricordiamo il meraviglioso Little Miss Sunshine e l'ultimo arrivato in sala Folle notte a Mahattan) e il suo calendario lavorativo è già strapieno di progetti. In merito al suo addio a The Office, Steve ha risposto in un'intervista "Voglio portare a termine il mio contratto ma credo che sia giunto il momento di cambiare". Nel prossimo futuro lo vedremo in Dinner for Schmucks, al fianco di Paul Rudd, mentre sono in cantiere Get Smart 2, Mail-Order Groom, Hi-T più svariati progetti ancora senza titolo, tra cui uno sulla Guerra Civile Americana. Forse la tv sarà meno allegra senza di lui, ma al cinema non ci farà sentire la sua mancanza.

Partita chiusa per Steve Carell: addio The Office!
Privacy Policy