Parks and Recreation

2009 - 2015

Parks and Recreation: novità e anticipazioni

Attenzione! Ci saranno spoilers sul finale di stagione, sulle prossime guest star, tra cui Mike O'Malley e Brad Leland, e su quello che accadrà tra alcuni gruppi di personaggi.

Attenzione! Invitiamo i gentili lettori a non proseguire nella lettura dell'articolo per non conoscere eventuali informazioni inedite sulla stagione in corso di Parks and Recreation.
Come andrà a finire la campagna elettorale di Leslie Knope? Nessuno può dirlo, nemmeno il cast, che si è ritrovato a girare due finali diversi per confondere le acque ed evitare spifferate dell'ultima ora. Il produttore esecutivo Mike Schur ha spiegato che nel finale verremo a sapere come si metteranno le cose per Leslie "Abbiamo girato due finali, sia per avere la possibilità di gestire diversamente le cose, nel caso cambiassimo idea, sia per scoraggiare gli spioni". La star dello show, Amy Poehler ha detto che è stato molto commovente girare sia il discorso di vittoria che quello della sconfitta.

Ma veniamo alle guest che ci saranno in questi ultimi episodi e a quello che succederà ai vari personaggi: vedremo ritornare Paul Rudd nel ventesimo episodio - scritto e diretto dalla Poehler - che tratta di un grosso dibattito comunale. Rudd non sarà l'unico che Leslie dovrà affrontare durante il dibattito, trovandosi di fronte una pornostar, un sostenitore dei diritti degli animali e un avvocato agguerrito, il cui ruolo è stato affidato a Brad Leland. Proseguendo con le guest star, i fans gradiranno molto l'arrivo di Mike O'Malley, il papà di Kurt in Glee. L'attore comparirà nel penultimo episodio come proprietario di un furgone che strategicamente viene affittato dagli oppositori di Leslie per non darle neanche un margine di vantaggio.

Una rassicurazione per i fans di Leslie e Ben: Schur, ha detto che non sempre le tensioni di una coppia spariscono nel momento in cui ritornano insieme, ma ritiene che i due adesso possano formare un valido team. Dal punto di vista romantico ci sarà qualche sviluppo tra Tom e Anna - cosa voluta dagli autori che volevano creare una "comedy relationship" - ed inoltre gli autori hanno pensato bene di giocare con il cast invertendo un po' i ruoli e le dinamiche. Chi invece non tornerà sulla scena sono le Tammy, almeno per il momento, cosa che è molto gradita a Ron Swanson che ultimamente si è trovato tra l'incudine e il martello. Ma prima o poi ritorneranno, come ha ha anticipato Schur, quindi Ron dovrà mettersi il cuore in pace. Anche Ben Schwartz farà una capatina sul set, tra un episodio e l'altro di House of Lies, per filmare una scena del personaggio di Jean-Ralphio, anche se c'è l'infausta possibilità che in camera di editing la suddetta scena venga eliminata. Noi speriamo per il meglio.

Negli ultimi due episodi il personaggio di Rob Lowe toccherà letteralmente il fondo mentre per quanto riguarda Chris Pratt, autore di alcune delle battute improvvisate più salaci, ha dichiarato che non ha intenzione di mettersi al tavolo con gli sceneggiatori. Per quanto riguarda un ritorno per una futura quinta stagione, il produttore ha risposto che è cautamente ottimista ed ha dato una chicca per i fans ricordando che il primo titolo dello show era The Education of Leslie Knope.

Parks and Recreation: novità e anticipazioni
Privacy Policy