Paramount e Disney tra computer e soprannaturale

Guerra tra uomini e pc per la Paramount che ha in cantiere l'adattamento del libro di Daniel Suarez, Daemon. La Stone Village e la Disney invece, guardano al soprannaturale con il thriller The Field e una commedia ancora senza titolo prodotta da Adam Shankman.

La Paramount e la Parkes/MacDonald stanno preparando un techno-thriller dal titolo Daemon, basato sul romanzo di Daniel Suarez. Walter Parkes e Laurie MacDonald produrranno il film incentrato su un disegnatore di videogame che, prima di morire, implementa un programma per combattere il genere umano scatenando una feroce battaglia tra uomini e computer. In gergo informatico un daemon è un programma del pc che gira senza il controllo diretto dell'uomo. Un sequel del romanzo di Suarez, intitolato Freedom, è già in preparazione.

Anche la Stone Village guarda al thriller con The Field, scritto dagli esordienti Sean Wathen e Josh Dobkin. La storia è ambientata in un campo senza fine dove un gruppo di stranieri si risveglia senza sapere il motivo per cui si trova lì e deve trovare una via di fuga.
La Stone Village produrrà e finanzierà il film con la produzione esecutiva della Benderspink. Entrambi gli sceneggiatori di The Field provengono dal mondo della televisione: Josh Dobkin è art director del divertente serial Scrubs mentre Sean Wathen è segretario di produzione di Dr. House - Medical Division.

La Disney ha, invece, acquisito i diritti della commedia soprannaturale scritta da Ron Burch e David Kidd, sceneggiatori di I tuoi, i miei e i nostri e del divertente Beverly Hills Chihuahua, in arrivo sui nostri schermi. Il film, al momento attuale, non ha ancora un titolo e non annovera star coinvolte nel progetto, ma si preannuncia già come un futuro blockbuster. L'impegnatissimo Adam Shankman e la sua socia Jennifer Gibgot produrranno il film con la loro Offspring Entertainment. Matt Lopez sarà produttore esecutivo del progetto.

Paramount e Disney tra computer e soprannaturale
Privacy Policy