Parallels: il film sci-fi diventa una serie sviluppata da Neil Gaiman

Il lungometraggio raccontava la storia di un gruppo di giovani che si ritrovano a viaggiare attraverso diverse dimensioni.

Il film Parallels potrebbe diventare una serie prodotta da 20th Century FoxTV. Il progetto sarà sviluppato dallo scrittore Neil Gaiman e dalla Angry Films.
Il potenziale show si intitolerà The Building e racconterà la storia di un grattacielo che si muove tra realtà alternative. Un gruppo di giovani esploratori all'interno dell'edificio si trovano improvvisamente sulla Terra, in una dimensione in cui Reagan non è stato eletto e la Russia ha fatto esplodere una bomba nucleare. I protagonisti avranno a disposizione solo un tempo limitato per capire dove si trovano e salvare gli altri membri del loro team prima che il grattacielo si sposti in un'altra realtà, rendendosi inoltre conto che la versione della Terra in cui si trovano è diversa da quella da cui erano partiti.

Gli episodi dovrebbero raccontare l'origine dell'edificio, i suoi creatori e le motivazioni per cui l'hanno ideato, spiegando inoltre le caratteristiche di ogni piano e affrontando la possibilità di ritornare nella Terra originale.

Gaiman ha contribuito allo sviluppo di The Building insieme a Chris Leone, autore e regista del lungometraggio originale. Albert Kim dovrebbe essere lo showrunner del progetto.

Parallels: il film sci-fi diventa una serie...
American Gods: Jeremy Davies sarà Gesù nella serie tratta da Gaiman
Neil Gaiman conferma: Good Omens diventerà una serie tv
Privacy Policy