Pacific Rim

2013, Azione

Pacific Rim 2: Guillermo del Toro sta ancora sviluppando il film

Nessuno può mettere un Jaeger in un angolo! Parola di Guillermo del Toro.

Le notizie che giungono da casa Universal Pictures sono sempre più contrastanti. Prima si vocifera che lo studio sia incerto sul futuro di Pacific Rim 2, poi viene confermata la cancellazione della release fissata per il 2017 e ora apprendiamo che, in realtà, il sequel del monster movie di Guillermo del Toro sarebbe vivo e vegeto.

I motivi per cui Universal sembra intenzionata a interrompere il franchise robotico di del Toro sta negli incassi non memorabili. Pacific Rim ha raggiunto a fatica i 100 milioni negli USA incassando un totale di 400 milioni, forte soprattutto del successo economico al box office cinese con 111 milioni.

Pacific Rim: uno dei giganteschi robot pilotati dagli umani in una scena del film

Ma c'è una voce che si è levata per smentire prontamente le voci di cancellazione ed è proprio quella di Guillermo del Toro. Il regista e scrittore ha dichiarato: "Stiamo ancora lavorando alla sceneggiatura e in tre settimane, oltre allo script, verrà fissato anche il budget. Per quanto mi riguarda, è tutto ancora in divenire. Ci stiamo ancora lavorando." Del Toro specifica che il ritardo nell'uscita del film è solo temporaneo: "E' stato spostato più avanti. Prima di Pacific Rim 2 potrei girare un altro film."

La storia lavorativa di Guillermo Del Toro non è nuova a cancellazioni e lunghissimi ritardi nei suoi progetti del cuore ed è lo stesso autore ad ammetterlo scherzando: "Posso dirvi questo: se fossi miliardario produrrei Hellboy 3, Pacific Rim 2 e At the Mountains of Madness. E da miliardario, diventerei rapidamente milionario."

Pacific Rim 2: Guillermo del Toro sta ancora...
Ufficiale: Pacific Rim 2 non si farà!
Recensione Pacific Rim (2013)
Privacy Policy