Pablo Trapero girerà il suo primo film in inglese, intitolato Thin Skinned Animal

Il regista argentino realizzerà il progetto ispirato a un libro scritto da Patrick Alexander.

Pablo Trapero realizzerà il suo primo lungometraggio girato completamente in inglese. Il progetto affidato al regista argentino, recentemente sugli schermi con Il Clan, si intitolerà Thin Skinned Animal, e verrà prodotto per Studiocanal e Working Title.
Il lungometraggio si ispira al libro Death of A Thin Skinned Animal, scritto da Patrick Alexander. Tra le pagine si racconta una storia di amicizia, amore, spionaggio e amoralità governativa.

Il progetto è stato scritto da John Brownlow e porterà sul grande schermo quanto accade a un agente del governo che viene tradito dai suoi superiori mentre è in una missione, ritrovandosi imprigionato in un gulag. Dopo anni di prigionia l'uomo fugge e si ritrova a Berlino, dove vuole provare a ricostruirsi una vita.

Pablo Trapero girerà il suo primo film in...
Iñárritu, Cuarón e gli altri: il trionfo dei sudamericani al cinema
El Clan: il talento di Trapero al servizio di una storia vera ed agghiacciante
Privacy Policy