Owen Wilson torna in azione con Marley & Me

L'attore di Starsky & Hutch per la prima volta sulle scene dopo la brutta esperienza della scorsa estate.

Maria Vittoria Galeazzi

Comincerà le riprese il 10 marzo accanto a Jennifer Aniston l'attore americano Owen Wilson, che lo scorso settembre tentò il suicidio ingerendo dei tranquillanti e ferendosi ai polsi. Il biondissimo interprete di Starsky & Hutch e di numerose altre commedie di successo, sarà protagonista del film della 20th Century Fox Marley & Me, la storia di una coppia che adotta un cane e scopre che l'animale è disobbediente e nevrotico e ha un comportamento alquanto pericoloso.

In uscita a Natale, Marley & Me è basato sulle memorie di John Grogan, riadattate nello script da Scott Frank, sceneggiatore e regista di Sguardo del vuoto, thriller con Joseph Gordon-Levitt e Jeff Daniels.
Nel cast accanto alla coppia Wilson-Aniston ci sarà anche Alan Arkin, premio Oscar 2007 come miglior attore non protagonista per il suo ruolo di nonno eroinomane in Little Miss Sunshine.

Dopo essere stato ricoverato in ospedale alla fine dello scorso agosto, Wilson si aveva dovuto rinunciare a comparire nella commedia che uscirà questa estate, Tropic Thunder, per la quale è stato rimpiazzato da Matthew McConaughey e le cui riprese sono già in corso. Il film, per la regia di Ben Stiller, vanta un cast stellare: lo stesso Stiller, Robert Downey Jr., Jack Black, Nick Nolte, Tom Cruise e Tobey Maguire.
Vedremo presto Owen Wilson nelle sale in una commedia per ragazzi, Drillbit Taylor, e si vocifera di una sua partecipazione insieme a Vince Vaughn nel film dell'attore-regista Hank Azaria, Outsourced.

Owen Wilson torna in azione con Marley & Me
Privacy Policy