Admission - Matricole dentro o fuori

2013, Commedia

Owen Wilson ama Tina Fey, ma lei ama i minorenni

Il brillante interprete di Midnight in Paris affiancherà la star comica Tina Fey in Admission, dramma ambientato a Princeton diretto da Paul Weisz.

A gennaio i media hanno annunciato l'ingaggio di Tina Fey in Admission, nuova pellicola di Paul Weitz. Notizia sorprendente visto che il progetto è stato presentato come un dramma incentrato su un'insegnante di Princeton addetta alla selezione degli allievi da ammettere al college che intreccia una relazione proprio con uno dei suoi potenziali studenti. Sia Tina Fey che Paul Weisz, autore di Ti presento i miei e American Dreamz, ci hanno abituato a opere brillanti, ma stavolta si misureranno con un genere diverso e con loro troveremo anche il simpatico Owen Wilson. A Tina Fey andrà il ruolo di Portia Nathan, responsabile della selezione e dell'ammissione degli studenti che supera ogni limite professionale e legale intrecciando con un diciassettenne una relazione che rischia di distruggere la sua esistenza. Owen Wilson interpreterà un insegnante che si innamora di Portia. Paul Weitz dirigerà la pellicola firmata da Karen Croner e tratta dal romanzo di Jean Hanff Korelitz. Admission verrà girato a giugno sfruttando il break lavorativo di 30 Rock.

Presto vedremo Owen Wilson nel road movie comico Un anno da leoni, pellicola ambientata nel mondo del birdwatching interpretata da Jack Black e Steve Martin. L'attore si prepara a recitare nell'intrigante Freezing People Is Easy, viaggio del documentarista Errol Morris nel mondo della fiction.

Owen Wilson ama Tina Fey, ma lei ama i minorenni
Privacy Policy