Ovosodo di Paolo Virzì compie 20 anni, Infinity lo festeggia proponendo i film del regista

Infinity aggiunge al suo catalogo i film di Paolo Virzì in occasione della presentazione al Festival del Cinema di Venezia del suo primo film americano The Leisure Seeker.

Patrizio Marino

In attesa della cerimonia di chiusura del Festival del Cinema di Venezia prevista per stasera, Infinity propone in catalogo le pellicole di Paolo Virzì, regista in gara per il Leone d'Oro con The Leisure Seeker.

La scelta è vasta e va dal ritratto generazionale di Tutta la vita davanti a Tutti i santi giorni, storia di Guido e Antonia che hanno deciso di fare un figlio, passando per l'indimenticabile Ferie d'agosto, dove due gruppi di villeggianti molto diversi tra loro si ritrovano a dover convivere e poi ancora attraversando il racconto intimo e intenso de La prima cosa bella, fino ad Ovosodo, pellicola che il prossimo 12 ottobre compie 20 anni.

L'atmosfera del film è quella squisitamente anni Novanta e Piero, il protagonista, è uno dei tanti ragazzi che abitano nel popolare quartiere di Ovosodo della periferia di Livorno. L'adolescente, curioso e inquieto, trova nella sua professoressa Giovanna vicinanza, amicizia e un affaccio sul mondo dato dai tanti capolavori della letteratura che lei gli presta e che lui divora con avidità.

Molti film, molti i racconti e molti i volti di attori noti che hanno preso parte alle storie da lui dirette. Tra i tanti come non menzionare la sua musa e compagna di vita Micaela Ramazzotti, ma anche Sabrina Ferilli, Elio Germano, Massimo Ghini,Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Ennio Fantastichini, Rocco Papaleo, Silvio Orlando e Laura Morante.

Ovosodo di Paolo Virzì compie 20 anni, Infinity...
Ella & John – The Leisure Seeker: La pazza gioia di un viaggio verso il tramonto
Helen Mirren e Donald Sutherland on the road con Virzì dalla Route 1 a Venezia
Privacy Policy