Outsourced: Pippa Black al posto di Jessica Gower

La nuova comedy series della NBC ha subito una sostituzione per quanto riguarda uno dei ruoli chiave del cast, quello di Tonya che adesso è stato affidato alla Black.

Dall'adattamento del film omonimo del 2006 arriva la nuova commedia Outsourced che racconta le avventure di Todd Dempsy (interpretato da Ben Rappaport) che viene trasferito dagli Stati Uniti a Mumbai, in India, per gestire una succursale della sua azienda con uno staff più economico, ma anche più inesperto. L'idea di base di puntare i riflettori sulle differenze culturali tra oriente e occidente è molto accattivante, anche se c'è il pericolo di cadere nella trappola del cattivo gusto se gli autori si lasciano prendere la mano da battute facili e magari offensive. Comunque, la serie è ai blocchi di partenza e resta da vedere come si comporterà in questa stagione estiva.

Tuttavia lo scontro tra due civiltà così diverse non può bastare per creare un plot adatto a una serie tv, quindi per rendere il tutto più omogeneo e universale, nella trama è presente il twist narrativo più vecchio del mondo, ovvero il triangolo amoroso, che stavolta sarà tra Todd e due donne completamente agli antipodi l'una dall'altra: l'impiegata indiana Asha, interpretata dalla bella Rebecca Hazlewood, e l'energica direttrice del call center Tonya. Per quest'ultimo personaggio era stata scritturata Jessica Gower, ma al suo posto è stata ingaggiata l'attrice Pippa Black, semi-esordiente che ha partecipato a due film indipendenti e a un paio di serie tv come extra. Resta da vedere se la sostituzione dell'ultimo minuto porterà i suoi vantaggi o meno allo show.

Outsourced: Pippa Black al posto di Jessica Gower
Privacy Policy