Oscar: i vincitori hanno ringraziato Spielberg più volte di Dio

Analizzati ben 1.396 discorsi dei vincitori dell'ambita statuetta, scoprendo così che non vengono citati solo i membri della propria famiglia.

Quando ormai mancano pochi giorni alla cerimonia di consegna dei premi Oscar, si può trascorrere l'attesa ripercorrendo i momenti più significativi delle precedenti edizioni dei riconoscimenti assegnati dai membri dell'Academy.
Uno degli elementi da sempre al centro dell'attenzione sono i ringraziamenti dei vincitori che comprendono spesso la famiglia, il team che ha realizzato il film che li ha portati al successo, ma non solo.
Secondo uno studio realizzato dall'agenzia Vocativ analizzando 1.396 discorsi avvenuti dopo aver conquistato l'ambita statuetta,nel 43% dei casi si citano infatti i membri dell'Academy, nel 28% i propri genitori, e ben cinque personalità del mondo di Hollywood sono state nominate più volte di Dio.

In cima alla classifica dei nominati c'è il regista Steven Spielberg, ringraziato ben 42 volte. Alle sue spalle c'è Harvey Weinstein con 34 citazioni, seguito poi al terzo posto da James Cameron, fermo a 28 presenze nei discorsi.
Rimangono fuori dalla top 3 anche George Lucas e Peter Jackson, rispettivamente ringraziati 23 e 22 volte, e Dio che non supera le 19 presenze tra le parole dei vincitori.
Completano la Top 10 Fran Walsh (sceneggiatore della trilogia de Il signore degli anelli), Sheila Nevins, Francis Ford Coppola, Martin Scorsese e i produttori Barrie Osborne e Saul Zaentz.

Martin Scorsese, Oscar 2007 come miglior regista per The Departed, viene premiato da Francis F. Coppola, Steven Spielberg e George Lucas
Oscar: i vincitori hanno ringraziato Spielberg...
Privacy Policy