Non essere cattivo

2015, Drammatico

Oscar 2016: "Non essere cattivo" scelto per rappresentare l'Italia

Il film postumo di Claudio Caligari è stato scelto per rappresentare il nostro Paese nella corsa all'Oscar per il miglior film straniero.

Tra i nove film italiani che facevano parte della shortlist dei potenziali titoli da proporre all'Academy in rappresentanza del cinema italiano in vista delle candidature per il miglior film straniero (che saranno annunciate a gennaio) alla fine è stato scelto Non essere cattivo, terzo e ultimo film di Claudio Caligari che il regista è riuscito a ultimare prima della sua scomparsa, avvenuta a maggio.

Non nascondiamo che siamo felici di questa opportunità concessa al film, al quale Movieplayer.it - come si evince dai titoli di testa - ha offerto il suo sostegno sin dalla presentazione della pellicola all'ultima Mostra del Cinema di Venezia e dal successivo arrivo nelle sale.

Leggi anche - Oscar 2016: annunciata la shortlist dei nove film italiani

Non essere cattivo è ambientato negli anni '90 a Ostia e nella periferia romana, dove soldi, macchine potenti, locali notturni, droghe sintetiche e cocaina girano facili, nel quale Vittorio e Cesare, i due protagonisti della storia, poco più che ventenni, cercano di imporsi. L'iniziazione all'esistenza per loro ha un costo altissimo e Vittorio, per salvarsi, prende le distanze da Cesare, che invece sprofonda inesorabilmente.

Oscar 2016: "Non essere cattivo" scelto per...
Oscar 2016
News Nomination Foto Video
Non essere cattivo: Valerio Mastandrea e il cast raccontano l'ultima sfida di Claudio Caligari
Claudio Caligari, il cinema di un "outsider"
Privacy Policy