Oscar 2016: Mark Ruffalo in dubbio, Will Smith non ci sarà

L'attore ha spiegato che deve ancora capire quale sia il modo migliore per esprimere il proprio dissenso nei confronti delle nomination dell'Academy, accusate di essere "troppo bianche".

L'attore Mark Ruffalo ha condiviso la sua opinione sull'iniziativa #OscarsSoWhite sostenuta da Spike Lee, Jada Pinkett Smith, Chris Rock e Lupita Nyong'o dopo l'annuncio delle nomination agli Oscar. Le star accusano infatti l'Academy di aver candidato solo attori bianchi e di non dare spazio alla diversità, e hanno proposto un boicottaggio della cerimonia in segno di protesta.

Leggi anche: Come la polemica #OscarSoWhite può rendere l'Academy migliore

L'attore, candidato nella categoria Miglior Attore Non Protagonista per la sua performance nel film Il caso Spotlight, ha rivelato che attualmente sta considerando l'ipotesi di non essere presente alla serata: "Mi sono svegliato pensando 'qual'è il modo giusto per protestare?'. Perché se si pensa a quanto ci ha trasmesso Martin Luther King, quello che stava dicendo è che le brave persone che non agiscono sono persino peggiori di chi fa la cosa sbagliata se non sa di essere nel torto".

Ruffalo ha poi ricordato che il problema non riguarda solo le decisioni dell'Academy: il razzismo ha tuttora delle conseguenze sull'intera società americana, sottolineando quanto la situazione sia grave quando influisce anche sul sistema giudiziario.

Leggi anche: Corsa all'Oscar 2016: la nostra lista aggiornata dei favoriti nelle categorie principali

UPDATE:
Ruffalo ha ufficializzato la sua presenza alla cerimonia degli Oscar pubblicando una serie di tweet in cui spiega che sarà presente per sostenere la causa delle vittime degli abusi subiti da minori da parte di sacerdoti e consacrati della Chiesa Cattolica, e per celebrare il lavoro fatto dai giornalisti al centro della trama del film Il caso Spotlight. L'attore ha comunque espresso il suo sostegno a chi sta protestando contro le nomination di questa edizione, che non rispecchiano la diversità esistente nella società contemporanea, ricordando infine che la discussione è molto più ampia e che una causa altrettanto importante è promossa dal movimento #BlackLivesMatter.

Will Smith, invece, ha confermato che non parteciperà alla serata spiegando: "Mia moglie non andrà. Sarebbe strano per me presentarmi con Charlize Theron! In realtà ne abbiamo discusso e facciamo parte di questa comunità, ma attualmente, siamo a disagio nel trovarci lì e dire 'questo va bene'".

Oscar 2016: Mark Ruffalo in dubbio, Will Smith...
Oscar 2016
News Nomination Foto Video
Oscar 2016: Ricky Gervais dà un consiglio "pericoloso" a Chris Rock
Oscar 2016: George Clooney interviene nel dibattito su #OscarsSoWhite
Privacy Policy