Oscar 2016, Jada Pinkett Smith chiede di boicottare la cerimonia

La polemica, nata giorni fa, divampa dopo le ultime dichiarazioni dell'attrice, moglie di Will Smith. Anche Chris Rock, che conduce l'evento, ha detto che le nomination di quest'anno sono "troppo bianche".

Subito dopo le candidature agli Oscar, la scorsa settimana, la comunità nera aveva sottolineato polemicamente che anche quest'anno, dalle categorie attoriali, mancano attori o attrici di colore, nonostante non siano mancate le interpretazioni valide. Qualcuno aveva proposto ai candidati bianchi di replicare a questa assenza presentandosi alla cerimonia con il viso dipinto di nero, ma questo weekend, dopo le dichiarazioni di Jada Pinkett Smith, si fa strada la possibilità di un boicottaggio vero e proprio, altro che blackface.

Leggi anche: Come la polemica #OscarSoWhite può rendere l'Academy migliore

"Agli Oscar le persone di colore sono sempre benvenute, se devono assegnare premi o anche per presentare e intrattenere il pubblico" - ha detto la signora Smith in una serie di post condivisi sui social - "Ma difficilmente riceviamo riconoscimenti per il nostro talento. Forse le persone di colore dovrebbero rinunciare agli Oscar tutte insieme? La gente ci tratta nel modo in cui noi glielo consentiamo."

Anche Chris Rock, che è il conduttore della cerimonia, ha detto la sua sulla questione e ha definito gli Oscar la versione bianca dei BET Awards (premi istituiti dal network Black Entertainment Television e assegnati a persoggi di colore).
Il produttore di Straight Outta Compton Will Packer invece si è rivolto direttamente ai membri dell'Academy invitandoli a "fare di meglio", perché "nomination del genere, nel 2016, sono una figuraccia".

L'attivista per i diritti civili (e predicatore) Al Sharpton, invece ha sottolineato che quest'anno addirittura gli attori bianchi coinvolti in film con protagonisti di colore (come Creed - Nato per combattere, ad esempio) hanno ottenuto una nomination, insomma qualcosa che suona come una presa in giro colossale nei confronti della comunità black.

Leggi anche: Michael B. Jordan: nome da campione, talento da fuoriclasse

Cosa succederà agli Oscar quest'anno? I personaggi di colore faranno davvero sentire la loro voce con la loro assenza? Diteci cosa ne pensate nei commenti!

Oscar 2016, Jada Pinkett Smith chiede di...
Oscar 2016
News Nomination Foto Video
Gangsta's Paradise. Cinema e hip hop, dal ghetto al grande schermo
Oscar 2016: il meglio e il peggio delle nomination nell’edizione dominata da Revenant e Mad Max
Privacy Policy