Oscar 2015 - le nomination tra delusioni e sorprese

Dall'esclusione di Jennifer Aniston e The Lego Movie, alla nomination a Marion Cotillard e Bradley Cooper, ecco le esclusioni e le sorprese che hanno caratterizzato le candidature di questa edizione degli Academy Awards.

Manca più di un mese alla Notte degli Oscar e fino ad allora probabilmente si continuerà a parlare delle candidature annunciate ieri, che secondo molti sono state addirittura discriminatorie - visto che tra i candidati non figura neanche una regista o un attore nero - e anche in questa occasione non hanno risparmiato ai cinefili e a chi segue con assiduità la Oscar race qualche sorpresa e soprattutto esclusioni che non erano state date per scontate, e che hanno fermato la corsa di registi, interpreti e film che fino ad ora erano superfavoriti.

Leggi anche: Oscar 2015, il commento alle nomination: due commedie per fermare Boyhood?

Da Jennifer Aniston a L'amore bugiardo - Gone Girl, da Whiplash a Marion Cotillard, ecco i nomi e i film di cui sentiremo parlare nei prossimi giorni, fino alla cerimonia degli Academy Awards.


Oscar 2015 - sorprese ed esclusioni (14 foto)

1 di 14 Sorpresa - I 'magnifici' ottoUna delle cose che ha spiazzato chi segue la Oscar race è il numero di pellicole candidate per questa edizione. La categoria per il miglior film esclude così alcuni grandi favoriti, e punta su otto titoli quando ce ne aspettavamo almeno nove se non dieci.


Oscar 2015 - le nomination tra delusioni e...
Privacy Policy