Selma - La strada per la libertà

2015, Drammatico

Oscar 2015: emozioni per 'Glory' di Selma

John Legend e Common hanno commosso il pubblico degli Academy Awards con una struggente esecuzione del brano premiato con l'Oscar.

Grande trionfo per Glory, emozionante brano che fa parte della score di Selma - La strada per la libertà. La canzone composta da John Legend e dal rapper Common ha conquistato l'Oscar come miglior canzone.
I due celebri artisti ne hanno eseguito una versione live mentre il fondale del Kodak Theatre riproduceva il celebre ponte di Selma, attraversato da Martin Luther King durante la marcia per i diritti civili. La performance, accompagnata da un nutrito coro, ha commosso la platea guadagnandosi una standing ovation poco prima di ricevere l'ambita statuetta.

"Abbiamo scritto questa canzone per un film che racconta eventi accaduti cinquant'anni fa, ma dobbiamo dire che 'Selma è oggi' perché la lotta per la giustizia è ancora in corso" ha dichiarato John Legend. "Sappiamo che le leggi per i diritti civili conquistate da Martin Luther King Sono a rischio. Sappiamo che la lotta per la libertà e la giustizia è reale. Viviamo nel paese con più detenuti al mondo. Ci sono più uomini di colore in carcere oggi che nel 1850, sotto la schiavitù. Quando le persone marciano con la nostra canzone, siamo con loro. Vi vediamo, vi amiamo, marciamo con voi!."

Il presentatore Neil Patrick Harris ha colto l'occasione per ironizzare sulle mancate nomination agli Oscar per Selma (soprattutto quella per il miglior attore) e sulla discriminazione subita dal film inaugurando la cerimonia con un giocoso "Stasera onoriamo i migliori e i più bianchi membri di Hollywood - scusate, luminosi!" In seguito è sceso dal palco per salutare il protagonista di Selma, David Oyelowo, invitandolo a sfoderare il suo accento British. Dopo che il pubblico lo ha applaudito, Harris ha esclamato "Certo, adesso vi piace!".

Oscar 2015: emozioni per 'Glory' di Selma
Privacy Policy