Oscar 2012: Eddie Murphy non presenterà la cerimonia

Il mattatore solidarizza col suo regista, mentre l'Academy annuncia il nome del nuovo produttore dello show: Brian Grazer.

Dopo il comunicato stampa di ieri in cui il regista Brett Ratner si dimetteva da produttore dell'84° cerimonia di consegna degli Academy Awards a causa delle dichiarazioni volgari e offensive nei confronti degli omosessuali rilasciate di recente, arriva anche l'abbandono di Eddie Murphy. Il presentatore ha deciso di mostrare la propria solidarietà al regista che lo ha diretto in Tower Heist: Colpo ad alto livello spiegando: "Prima di tutto voglio dire che comprendo e appoggio in pieno la decisione presa da entrambe le parti sulla scelta di sostituire i produttori per la cerimonia di quest'anno. Ero molto ansioso di far parte dello show che il mio team produttivo e gli autori stavano sviluppando, ma sono sicuro che la nuova squadra e il nuovo conduttore faranno un lavoro altrettanto buono". Il presidente dell'AMPAS Tom Sherak ha aggiunto: "Apprezzo il sentimento di Eddie nell'aver perso il suo partner creativo, Brett Ratner, e gli auguriamo il meglio".

Ancora non abbiamo notizie del nuovo conduttore, ma il sostituto di Brett Ratner è stato trovato puttosto velocemente. Il nuovo produttore della cerimonia, che si terrà il 26 febbraio 2012 al Kodak Theatre di Los Angeles, sarà Brian Grazer. Sherak ha dichiarato: "Brian Grazer è un esperto produttore che, in 25 anni di carriera, ha prodotto un imponente corpus di lavori. Porterà il suo enorme talento, la sua creatività e le sue competenze agli Oscar". Grazer, premio Oscar per A Beautiful Mind nel 2001, ha così commentato il prestigioso incarico: "E' una grande gratificazione per me far parte di uno show che onora le eccellenze del mondo a cui ho dedicato la mia carriera". Adesso non ci resta che attendere per conoscere il nome del nuovo presentatore.

Oscar 2012: Eddie Murphy non presenterà la...
Privacy Policy