Oscar 2006: migliore attrice non protagonista, Rachel Weisz

La splendida attrice britannica è premiata per il suo intenso ritratto di donna coraggiosa e impegnata in The Constant Gardener

Il suo film, The Constant Gardener di Fernando Meirelles, è stato un comprimario eccellente durante l'intera stagione degli award, ma lei, Rachel Weisz, è stata protagonista assoluta e dominatrice della gara per l'Oscar per Best Supporting Actress, vincendo anche il Golden Globe lo scorso mese di gennaio. Nel film, Rachel è Tessa, una donna che resta vittima del suo stesso senso di giustizia. Indagando sul perché della sua fine, il marito (Ralph Fiennes) scopre passo dopo passo il coraggio la forza della moglie perduta.

Splendida come mai in un semplice abito nero, luminosamente incinta del figlio del regista Darren Aronofsky, Rachel era alla sua prima nomination all'Oscar, oltre che al suo primo ruolo di un certo spessore drammatico. Nel suo discorso, ha ringraziato Fiennes, Meirelles e John Le Carré (autore del romanzo da cui è tratto il film) ha sottolineato l'importanza delle figure come quella che interpreta in The Constant Gardener.

Oscar 2006: migliore attrice non protagonista,...
Privacy Policy