Lo Hobbit: un viaggio inaspettato

2012, Avventura

Orlando Bloom in The Hobbit?

L'attore si sarebbe reso disponibile a tornare a indossare parrucca e orecchie a punta nei panni dell'Elfo Legolas o del padre Thranduil.

Mentre il coraggioso Frodo Baggins sembra aver concluso la sua delicata missione nella trilogia Il signore degli anelli e non sembra avere speranza alcuna di fare ritorno nel prequel tolkieniano The Hobbit, vi sono molte altre storie rimaste incompiute nella Terra di Mezzo che potrebbero richiedere il ritorno di alcuni dei personaggi storici dell'epopea di Peter Jackson. Tra questi potrebbe sbucar fuori anche l'elfo Legolas. A suggerire l'ipotesi è la star Orlando Bloom, ospite al Sundance in questi giorni. Come spiega l'attore "ho scritto un'email a Peter e gli ho detto che se avrà bisogno di rivedermi in parrucca bionda e orecchie a punta sarò onorato di farlo. Lui mi ha risposto: "Molto bene. Vedremo". Ma c'è molta segretezza intorno ai film.

In realtà il personaggio di Orlando Bloom potrebbe non apparire nelle due pellicole in preparazione, visto che non fa parte del romanzo The Hobbit, ma è possibile che Bloom venga ingaggiato per interpretare Thranduil, il padre di Legolas nonché Re degli Elfi. "Non so se verrò chiamato a recitare in The Hobbit, ma è un film di Guillermo del Toro e io sono un suo grande fan. Sono eccitato all'idea di vedere questo film anche solo da spettatore. Credo che sarà grandioso!" ha concluso Bloom.

Orlando Bloom in The Hobbit?
Privacy Policy