Operazione Paura 2015: le prime anticipazioni sul programma

18 opere per Cortonatura, uno spazio espositivo nel centro di Pietrasanta, il Dylan Dog diretto da Claudio Di Biagio e il regista Ivan Zuccon tra gli ospiti.

Si scaldano i motori della 4* edizione del festival cinematografico dedicato al cinema horror italiano e le sue influenze che si terrà dal 28 al 31 maggio a Pietrasanta (LU) nel cuore della Versilia storica. Il team organizzativo e creativo è al lavoro da mesi per un'edizione che si annuncia ricca e coinvolgente: infatti per la prima volta il centro storico della "Piccola Atene" toscana (così è definita, per la sua ricchezza artistica e culturale, la cittadina di Pietrasanta) sarà protagonista di un vero e proprio percorso espositivo alla scoperta dei film di genere italiani, con le vetrine di negozi e gallerie d'arte che ospiteranno i pezzi unici e originali della mostra L'orrore sulla carta, la più grande mai realizzata in Italia; questo tour cinematografico culminerà al Cinema Comunale nella splendida Piazza Duomo dove, da giovedì 28 a sabato 30 si terranno le proiezioni e gli incontri con i protagonisti del Cinema Horror & thriller italiano.

Tra questi sarà a Pietrasanta uno dei nomi più noti del panorama indipendente, il regista Ivan Zuccon, con il film Colour from the Dark, tratto da H.P. Lovecraft e il suo racconto The Colour Out of Space, in una proiezione esclusiva per la Toscana; per i fan dell'Investigatore dell'Incubo sarà inoltre proiettato Vittima degli eventi, il film ideato da 2 dei più celebri youtubers italiani, Claudio Di Biagio e Luca Vecchi (The Pills) con la partecipazione di Milena Vukotic e Alessandro Haber.

Una parte consistente del programma della manifestazione vede protagonisti gli autori dei cortometraggi che ogni anno partecipano alla sezione Cortonatura: tra centinaia di corti thriller, horror, noir e gialli da ogni parte del mondo quest'anno la selezione si è chiusa con una shortlist di 18 opere, di cui 9 italiane, 7 europee, una messicana è una dagli Stati Uniti. Tra gli esclusi figurano autori indiani, iracheni, turchi e decine di filmakers europei, a dimostrare la rilevanza internazionale della sezione. I cortometraggi selezionati saranno proiettati in fascia pomeridiana dalle 18.00 alle 20.00 da giovedì 28 a sabato 30 maggio al Cinema Comunale di Pietrasanta (LU) mentre le proiezioni di lungometraggi e gli incontri con i protagonisti del cinema dell'orrore italiano si terranno dalle 20.30. Per informazioni: info@operazionepaura.org.

Operazione Paura 2015: le prime anticipazioni sul...
Vittima degli eventi: ecco il fan movie di Dylan Dog
Privacy Policy