Ombre scure su Depp e Burton

Il prossimo lungometraggio realizzato in team da Johnny Depp e Tim Burton potrebbe essere proprio l'adattamento del serial horror degli anni '60 Dark Shadows, i cui diritti sono stati acquisiti di recente dalla Infinitum Nihil di Depp.

Valentina Torresan

Tempo fa era circolata la notizia che confermava l'acquisto, da parte della Infinitum Nihil di Johnny Depp, dei diritti di adattamento dello storico serial horror Dark Shadows, andato in onda negli USA negli anni '60. Adesso il produttore Richard D. Zanuck rivela che il lungometraggio ispirato alla serie tv potrebbe essere il prossimo progetto a cui Depp si dedicherà una volta concluse le riprese di Alice in Wonderland e che alla regia quasi certamente vi sarà il genio di Burbank Tim Burton.
Burton sta, infatti, progettando di iniziare a lavorare all'adattamento di Dark Shadows la prossima estate, quando sarà conclusa la post-produzione di Alice. Il film, firmato da John August, è basato sulla celebre serie di culto dedicata al soprannaturale creata da Dan Curtis. E' molto probabile che Johnny Depp si ritagli il ruolo di Barnabas Collins, il vampiro patriarca dello show.

Con più di 1.225 episodi prodotti, Dark Shadows è stata una delle serie più celebri, apprezzata per la sua atmosfera horror e per gli intrecci appassionanti che vedevano protagoniste creature gotiche quali vampiri, mostri, streghe, licantropi, fantasmi e zombie. Lo show, che vedeva protagonista Jonathan Frid nei panni di Collins, è andato in onda dal 1966 al 1971.

Ombre scure su Depp e Burton
Privacy Policy