Oliver Stone arrestato per droga

Il regista è stato arrestato venerdì per possesso di droga e guida in stato di ebbrezza. Stone, che già nel '99 aveva subito un fermo per ragioni analoghe, è stato rilasciato dietro cauzione.

L'"anarchico" per eccellenza di Hollywood è di nuovo nei guai con la giustizia americana. Oliver Stone è stato infatti arrestato venerdì per possesso di sostanze stupefacenti, dopo che una pattuglia della polizia lo aveva fermato rilevando la sua guida in stato di ebbrezza. La perquisizione dell'auto ha fatto rilevare la presenza di droghe, stando alle dichiarazioni della polizia di Los Angeles, che tuttavia non ha rivelato il tipo di sostanze rinvenute né il loro quantitativo.

Il regista di Platoon e del recente Alexander, a carico del quale è stata aperta un'inchiesta, è stato rilasciato ieri dietro pagamento di una cauzione di quindicimila dollari. Stone non è nuovo a "incidenti" di questo genere: già nel 1999, infatti, il regista era stato arrestato dalla polizia per possesso di stupefacenti, e aveva dovuto sottoporsi ad un programma di riabilitazione.

Oliver Stone arrestato per droga
Privacy Policy