X-Men: l'inizio

2011, Azione

Oliver Platt è un Man in Black in X-Men: First Class

L'attore canadese si aggiunge al già ricco cast della produzione attualmente in corso a Londra, il suo ruolo è quello di un misterioso uomo in nero.

La Fox continua ad assumere attori per lo spin-off/prequel X-Men: First Class che se continua di questo passo rischia il sofravvollamento: Oliver Platt, brillante ed eclettico caratterista, è stato ingaggiato per ricoprire il misterioso ruolo di un Uomo in Nero, che però dovrebbe essere umano, visto che è stato specificato che non si tratta di un mutante.

Potrebbe trattarsi di un riferimento ai leggendari Men in Black tanto cari agli appassionati di ufologia e cospirazioni? Uomini ombra del governo che agiscono per assicurare una coperta di omertà e menzogne sul sedere dei politicanti? Non si sa. Sappiamo solo che Platt raggiungerà James McAvoy, Alice Eve, Nicholas Hoult e altri ancora sul set per contribuire a questo nuovo capitolo della saga comics. Platt, che è attualmente impegnato con Laura Linney nella dramedy della Showtime The Big C, ha di recente terminato la sua collaborazione al film Love and Other Drugs e alla commedia romantica The Oranges, al fianco di Hugh Laurie e Leighton Meester.

Oliver Platt è un Man in Black in X-Men: First...
Privacy Policy