Mara

2012

Olga Kurylenko e il demone del sonno in 'Mara'

La paralisi che colpisce i dormienti è al centro dell'agghiacciante thriller, opera prima di Clive Tonge.

Dopo Vampire Academy: Blood Sisters, la bella Olga Kurylenko torna a occuparsi di soprannaturale. L'attrice sarà protagonista del thriller Mara, prodotto da The Solution Entertainment Group, Room 101 e Mann Made Films. Clive Tonge dirigerà la sua opera prima nata da una collaborazione con Jonathan Frank e basata sulla mitologia e sul reale fenomeno della paralisi che colpisce i dormienti, nota come Sudden Unexpected Nocturnal Death Syndrome (SUNDS). Le riprese prenderanno il via il prossimo maggio. La psicologa criminale Kate Fuller (Olga Kurylenko) viene assegnata all'indagine sull'omicidio di un uomo strangolato nel sonno, si sospetta, dalla moglie. L'unica testimone è la figlia dei due, Sophie, di otto anni. Kate ben presto si ritrova a indagare su un antico demone che uccide le persone nel sonno e sperimenta gli stessi sintomi di paralisi delle precedenti vittime finendo in un terribile incubo. Per salvare se stessa e la piccola Sophie, la donna dovrà evitare di addormentarsi.

Prossimamente potremo apprezzare Olga Kurylenki nel fantascientifico Empires of the Deep e nel thiller di Roger Donaldson November Man, oltre che in Vampire Academy: Blood Sisters, nei cinema a San Valentino 2014.

Olga Kurylenko e il demone del sonno in 'Mara'
Privacy Policy