Obama su Bill Cosby: non possiamo togliergli la medaglia

Il presidente degli Stati Uniti ha spiegato perché non potrà accogliere la richiesta di molti cittadini americani che hanno firmato una petizione online.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha parlato pubblicamente della possibilità di revocare la Medaglia presidenziale della libertà all'attore Bill Cosby, ammettendo che non c'è alcun modo per farlo e nemmeno precedenti simili al caso in questione.
Durante una conferenza stampa che si è svolta alla Casa Bianca, uno dei giornalisti presenti ha posto la domanda dopo la pubblicazione online di una petizione che può già contare su migliaia di firme. Obama ha quindi spiegato che non c'è modo di revocare il riconoscimento assegnato a chi "un contributo meritorio speciale per la sicurezza o per gli interessi nazionali degli Stati Uniti, per la pace nel mondo, per la cultura o per altra significativa iniziativa pubblica o privata".

Il Presidente ha poi annunciato: "Dirò questo. Se si dà della droga a una donna - o un uomo, per quel che importa - senza il suo consenso, e poi si ha un rapporto sessuale con quella persona senza il suo consenso, allora quello è uno stupro. E penso che questa nazione, ogni nazione civilizzata, non dovrebbe avere alcuna tolleranza nei confronti della violenza sessuale".

Obama su Bill Cosby: non possiamo togliergli la...
Bill Cosby: Judd Apatow incita Hollywood a condannarlo pubblicamente
Bill Cosby: Whoopy Goldberg difende l'attore accusato di stupro
Privacy Policy