La guerra dei mondi

2005, Drammatico

Non si scherza con Tom

Alla première londinese de 'La guerra dei mondi', Tom Cruise ne ha dette quattro ad un reporter che gli ha spruzzato dell'acqua sul viso con un microfono finto.

Antonio Bracco

La polizia britannica ha arrestato quattro uomini a Londra per aver innaffiato niente di meno che la star del cinema Tom Cruise. I quattro, che lavorano ad un programma televisivo comico per Channel 4, rischiano una denuncia per aggressione.

Ieri, durante la première del film La guerra dei mondi in Leicester Square, nel cuore di Londra, il giornalista burlone ha spruzzato dell'acqua sul volto dell'attore con un microfono finto. Tom ha reagito mantenendo il controllo e asciugandosi ha detto al reporter "Vieni qui. Vieni qui. Perché l'hai fatto? Perché l'hai fatto? Lo trovi divertente? È ridicolo. Ti piace umiliare la gente, è così? È una cosa incredibilmente rude. Sono qui per rilasciarti un'intervista rispondendo alle tue domande e tu fai una cosa così schifosa. Sei un cretino. Sei un cretino. Dovresti vergognarti di te stesso. È assurdo". L'autore della burla, visibilmente mortificato, non ha fatto altro che barricarsi dietro il silenzio più imbarazzante della sua vita.

Il tutto è accaduto sul red carpet di fronte a circa 5000 persone accorse per vedere l'attore in compagnia della fidanzata Katie Holmes, non presente al momento dello scherzo. Il giornalista è stato portato all'interno del cinema dagli uomini della sicurezza insieme ai suoi tre colleghi. Scotland Yard ha fatto sapere che l'incidente verrà trattato con dovuto rigore.

Non si scherza con Tom
Privacy Policy