Non essere cattivo

2015, Drammatico

Non essere cattivo: al cinema gratis con Igers Roma

Un'iniziativa su Instagram dedicata agli anni Novanta e all'ultimo film di Claudio Caligari, presentato alla Mostra di Venezia.

Volete vedere l'ultimo film di Claudio Caligari in anteprima gratuita a Roma? Allora armatevi di inventiva e hashtag e partecipate all'iniziativa fotografica che IgersRoma ha dedicato a Non essere cattivo, che tra l'altro sarà presentato tra qualche giorno alla Mostra del Cinema di Venezia.
Tutto quello che dovete fare è fotografare un luogo di Roma che possa rappresentare gli anni Novanta, caricare una o più immagini su Instagram con una breve storia e utilizzare gli hashtag #NonEssereCattivo e #igersRoma. Gli autori delle immagini più interessanti riceveranno un biglietto valido per due persone per vedere il film che ricordiamo arriverà al cinema l'8 settembre.

Non essere cattivo è ambientato negli anni '90 a Ostia e nella periferia romana, uno scenario dove soldi, macchine potenti, locali notturni, droghe sintetiche e cocaina girano facili e nel quale Vittorio e Cesare, i due giovani protagonisti del film, cercano di imporsi. L'iniziazione all'esistenza per loro ha un costo altissimo e Vittorio, per salvarsi, prende le distanze da Cesare, che invece sprofonda inesorabilmente. Il legame che li unisce è così forte che Vittorio non abbandonerà mai veramente il suo amico, sperando sempre di poter guardare al futuro con occhi nuovi. Insieme.

Il film Arriverà in sala distribuito da Good Films, dopo essere stato uno degli eventi speciali della prossima Mostra di Venezia - l'ultimo film di Claudio Caligari, autore di Amore tossico e L'odore della notte, scomparso a fine maggio dopo una lunga malattia.

Nel cast della pellicola - che vede tra i produttori anche Valerio Mastandrea - Luca Marinelli e Alessandro Borghi nei ruoli dei due protagonisti, insieme a Silvia D'Amico e Roberta Mattei.

Non essere cattivo: al cinema gratis con Igers...
Venezia 2015: la nostra guida ai 15 film più attesi della Mostra
Venezia 2015: guida pratica all'edizione numero 72 del festival lagunare
Privacy Policy