Nolan, Bay e Cuaron ai confini della realtà?

La Warner vorrebbe il regista di Batman dietro la macchina da presa per il nuovo The Twilight Zone, ma tra i papabili vi sarebbero anche Michael Bay e Alfonso Cuaron.

Hollywood ama i revival e quello del cult Ai confini della realtà, popolarissima e longeva serie mistery-horror che ha avuto anche una sortita cinematografica nel 1983, è uno dei più attesi. Per accelerare i tempi la Warner Bros. Pictures ha stilato una minilista di nomi di registi interessati al progetto, nomi che al solo sentirli fanno tremare le vene nei polsi visto che, per dirigere il nuovo The Twilight Zone, sono in pole position Christopher Nolan, Michael Bay e Alfonso Cuaron. L'originale Ai confini della realtà dell'83 era un film a episodi che riuniva i segmenti diretti da Steven Spielberg, John Landis, Joe Dante e George Miller, mentre la nuova pellicola avrà un plot unitario e un unico regista, anche se saranno presenti numerosi temi contenuti nella serie tv ideata da Rod Sterling, in onda dal 1959 al 1964.

Tra i tre registi tenuti d'occhio dallo studio il preferito sarebbe Christopher Nolan, ma ancora non sappiamo se il regista accetterà di dirigere l'intrigante progetto. Tra le riserve compare, anche, il nome dell'autore de L'alba del pianeta delle scimmie Rupert Wyatt. Leonardo DiCaprio produrrà il nuovo The Twilight Zone con la sua Appian Way, insieme a Jennifer Killoran Davisson e George DiCaprio. La sceneggiatura è firmata da Rand Ravich e Jason Rothenberg.

Nolan, Bay e Cuaron ai confini della realtà?
Privacy Policy