Ninja Turtles: primo ciak ad aprile

Il produttore Michael Bay difende i cambiamenti inseriti nella nuova sceneggiatura. Nel frattempo la produzione sta per prendere il via a New York.

Mentre si attende con curiosità l'arrivo nei cinema del suo Suda e cresci, pellicola che si distacca dalla serie dei blockbuster robotici Transformers, Michael Bay si accinge a produrre il nuovo capitolo della saga delle Tartarughe ninja. Il lungometraggio si intitolerà Ninja Turtles ed entrerà in produzione ad aprile a New York. Dirigerà Jonathan Liebesman, il quale si troverà di fronte a una sfida non da poco. La Paramount. avrebbe fissato, infatti la release di Ninja Turtles per il 16 maggio 2014, stesso giorno in cui la Warner Bros. distribuirà il reboot di Godzilla. Uno scontro tra titani, sempre che le date vengano confermate.

A quanto pare questa non è la sola incertezza legata al progetto sci-fi. Mesi fa Michael Bay avrebbe dichiarato che le tartarughe del film saranno di origine aliena e proprio per questa ragione il nome Teenage Mutant Ninja Turtles è stato abbreviato in Ninja Turtles. Bay ha difeso la scelta dichiarando: "Il marketing della Paramount ha cambiato il titolo rendendolo più semplice. I personaggi che ricordate saranno gli stessi e si comporteranno ancora come teenager. Tutto ciò che il pubblico amava dei personaggi sarà nel film. La sceneggiatura è stata firmata da due abili scrittori insieme a uno dei creatori originali della Tartarughe Ninja. A loro interessa fare un film per il pubblico. Date loro una chance. Jonathan, il regista, è un grande fan dell'intero franchise e non lascerà che venga rovinato in alcun modo". Se lo dice Michael Bay non ci resta che fidarci!

Ninja Turtles: primo ciak ad aprile
Privacy Policy