Nightmare: Robert Englund spiega la sua idea per un nuovo film

In un'intervista concessa a Florida Today l'attore espone la sua idea per un nuovo Nightmare. Che aspetto ha il vostro Freddy Krueger?

Nonostante abbia un curriculum infinito di apparizioni cinematografiche e televisive, Robert Englund è celebre soprattutto per il ruolo di Freddy Krueger in Nightmare - Dal profondo della notte - ruolo che ha interpretato in otto film (e in un paio di serie televisive). Nel 2010 il ruolo di Freddy è stato interpretato da Jackie Earle Haley in un reboot deludente e da allora non è più tornato sugli schermi.

Robert Englund è Freddy Krueger in Nightmare - dal profondo della notte

In un'interessante intervista concessa a Florida Today, Englund parla di Freddy e del fatto che agli inizi della sua carriera temeva di essere etichettato come "personaggio nerd" e scelse di interpretare Krueger proprio per cambiare genere, senza sapere che stava per abbracciare il ruolo della sua vita. Englund ha spiegato che ama partecipare alle convention dedicate al cinema fantastico e di avere un ottimo rapporto con gli altri partecipanti illustri con i quali condivide l'affetto (e le ossessioni) dei fan, tra cui Mark Hamill.

Leggi anche: Poltergeist: 15 cose che (forse) non sapete sul film

Uno degli aspetti più interessanti dell'intervista riguarda un'idea per un nuovo film di Nightmare che Englund ha condiviso e che sarebbe incentrata sui "figli di alcune vittime di Freddy o ragazzi che sono cresciuti ascoltando storie su di lui, e ognuno di loro è ossessionato da una sua versione personale del mostro"

Leggi anche: Nightmare, dal profondo della notte: 15 cose che (forse) non sapete sul film di Wes Craven

Ora, i figli di persone rimaste uccise nei vari capitoli della saga non ci sembrano credibili come protagonisti - se non altro perché buona parte delle vittime erano tutti adolescenti - però l'idea sui ragazzi che hanno una personale visione di Freddy e ne sono ossessionati è interessante.

Robert Englund al trucco sul set di Nightmare - dal profondo della notte

"Sono ragazzi che sono cresciuti ascoltando storie su questo Freddy Krueger e le cose terribili che ha fatto, e se lo immaginano in un certo modo. Alcuni di loro immaginano che Freddy sia tarchiato e robusto, altri alto e magro... altri ancora se lo immaginano con un cappello di forma diversa o un maglione diverso. Potrebbe avere guanti diversi o addirittura un guanto con lame sottili, come nel primo film. Sarebbe interessante vedere diverse versioni di Freddy Krueger basate sulla propria immaginazione."

Che ne pensate dell'idea di Englund? Fatecelo sapere nei commenti!

Nightmare: Robert Englund spiega la sua idea per...
Che paura! Da Alien a Insidious, i jump scare degli horror in un video
It Follows: perché il cult in arrivo dall’America è il miglior film horror del decennio
Privacy Policy