Conan il barbaro

1982, Azione

Niente Conan per Brett Ratner

Il regista di Rush Hour è uscito dalla produzione del remake del celebre Conan il barbaro e ora i produttori sono alla ricerca di un altro cineasta a cui affidare il delicato progetto.

Il produttore dei futuri comic movies Conan e Red Sonja, Joe Gatta, ha confermato l'uscita del regista Brett Ratner dal progetto del remake di Conan il barbaro. "Attualmente siamo alla ricerca di un regista" ha dichiarato Gatta. "Abbiamo passato sei mesi a discutere con Ratner su come sviluppare il film, visto che eravamo interessati al suo approccio al lavoro, ma le cose non hanno funzionato. Al momento non siamo in grado di prevedere come andremo avanti. Le riprese di Conan dovrebbero prendere il via il 24 agosto in Bulgaria. Il film è la nostra punta di diamante e ci teniamo a realizzarlo prima di Red Sonja per ridar vita a un nuovo fiorente franchise".

Anche per quanto riguarda la ricerca dell'attore che dovrebbe prendere il posto di Arnold Schwarzenegger in veste di nuovo protagonista della saga, la situazione è al momento in fase di stallo. "Non appena avremo scelto il regista partiremo con il casting, ma al momento dobbiamo decidere chi si occuperà di dirigere il film" spiega Gatta.

Nel frattempo Brett Ratner tornerà a occuparsi del genere che gli è più congeniale: la commedia. Lo stesso regista ha rivelato lo scorso mese di essere prossimo a concludere l'accordo per dirigere il brillante Trump Heist, scritto dallo sceneggiatore di Ocean's Eleven, Ted Griffin. Si parla già di un supercast composto da Eddie Murphy, Chris Rock, Dave Chappelle e Chris Tucker i quali interpreteranno un gruppo di impiegati delle Trump Tower che organizzano un piano per arricchirsi truffando i ricchi inquilini del maestoso edificio.

Niente Conan per Brett Ratner
Privacy Policy