Button Man: The Killing Game

2015

Nicolas Winding Refn e i mercenari da fumetto

Violenza estrema, comics e omicidi attendono il regista danese nell'adattamento del fumetto Button Man, la sua prossima probabile regia.

Per il momento non realizzerà il sogno di dirigere un film su Wonder Woman, ma Nicolas Winding Refn non è poi così lontano dall'obiettivo. Il regista danese resta in ambito fumettistico visto che la prossima regia potrebbe essere Button Man, adattamento del fumetto pubblicato dall'inglese 2000 A.D. A diffondere la notizia è il co-creatore del personaggio Arthur Anson, il quale scritto sul suo sito web ufficiale: "Capisco che la DreamWorks abbia affidato a Nicolas Winding Refn la regia di un film su Button Man. Ora lo studio sta cercando uno sceneggiatore a cui affidare lo script. La loro opzione con me e John Wagner è stata rinnovata per altri dodici mesi. Sono davvero un ingrato. Speravo che la realizzazione del film venisse confermata per diventare ricco e famoso prima di Natale, ma penso che questa sia una buona notizia. Le possibilità che la DreamWorks realizzi il film aumentano". Wagner, l'altro co-creatore di Button Man, è anche il creatore del Giudice Dredd, personaggio più celebre della 2000 A.D. Il plot di Button Man ruota attorno a un gruppo di milionari, noti come 'The Fixers', che organizzano un gioco mortale tra i Button Men, mercenari ingaggiati per uccidersi tra loro. Quando Harry Exton entra nel gioco lo fa con uno scopo ben preciso: porre fine a questa atrocità una volta per tutte.

Nicolas Winding Refn è attualmente impegnato nella post produzione di Only God Forgives, che lo vede tornare a collaboirare con il protagonista di Drive Ryan Gosling. Presto i due realizzeranno la loro terza pellicola insieme: il remake del thriller La fuga di Logan.

Nicolas Winding Refn e i mercenari da fumetto
Privacy Policy