Nick Nolte e Frank Langella in Noah

Il contributo degli attori per creare i maestosi Nephilim verrà aggiunto in postproduzione.

Noah arriverà nei cinema il 10 aprile, ma Darren Aronofsky ha trovato il tempo per fare un aggiustamento del cast all'ultimo minuto. Ieri il regista ha comunicato su Twitter l'arrivo di Nick Nolte scrivendo: "La leggenda Nick Nolte si è appena aggiunta nel ruolo del guardiano Samyaza in #noah. Lunga vita al nephilim! E' un onore". Prima di Nolte, Mark Margolis era legato al ruolo di Samyaza. Il dubbio che l'attore fosse stato completamente rimpiazzato è serpeggiato tra i fan così Aronofsky ha inviato un secondo Tweet in cui chiarisce: "Fans di Mark Margolis, non temete, Mark interpreta il guardiano Magog come previsto, #noah . Lunga vita al nephilim. Nolte affiancherà Mark e Frank Langella". Sorpresa nella sorpresa, al nome di Nick Nolte si aggiunge anche quello di Frank Langella. Le riprese di Noah sono ormai terminate da tempo perciò i contributo dei due grandi interpreti verranno inseriti nel film in postproduzione usando la tecnologia digitale. I loro personaggi, i Nephilim, sono creature soprannaturali descritte come altissimi angeli caduti con sei braccia, ma senza ali.

Noah vede nel cast Russell Crowe, Jennifer Connelly, Ray Winstone, Emma Watson, Anthony Hopkins e Logan Lerman. Il film racconta la leggenda biblica di Noah, scelto da Dio per salvare l'umanità e le specie animali dal diluvio universale.

Nick Nolte e Frank Langella in Noah
Privacy Policy