Somewhere

2010, Commedia

Never Let Me Go, Somewhere, Bagman: ecco i nuovi trailer

Il melanconico e misterioso Never Let Me Go, l'intenso e profondo Somewhere e l'aggressivo Bagman: ecco i nuovi trailer disponibili su Movieplayer.it.

La struggente malinconia di Never Let Me Go trapela fin dal primo, affascinante trailer approdato sul web. L'intenso romanzo di Kazuo Ishiguro è diventato un film diretto dal regista Mark Romanek che ricostruisce con attenta cura formale l'atmosfera brumosa della campagna inglese in cui la vicenda è ambientata. A interpretare le giovani protagoniste femminili, Cathy e Ruth, sono le due attrici britanniche più talentuose del momento, la bella Keira Knightley e Carey Mulligan, fresca di candidatura all'Oscar per la sua performance nell'incisivo An Education. Il trailer, inaugurato dalla voice over della stessa Carey Mulligan, mescola immagini appartenenti a due piani paralleli: il passato dei tre protagonisti del film, cresciuti nella misteriosa Hailsham School, e il drammatico presente. Le vite dei tre giovani si incrociano nella misteriosa scuola isolata dal resto del mondo e guidata dalla controversa direttrice (un'altera Charlotte Rampling) fino a legarsi indissolubilmente. Le prime immagini di questo thriller sui generis svelano ben poco della trama del film, infittendo il mistero la cui agghiacciante soluzione, per adesso, è nota solo ai lettori del romanzo di Ishiguro. A firmare la sceneggiatura lo scrittore Alex Garland, autore di Sunshine e 28 giorni dopo.

Never Let Me Go - Trailer

Decisamente meno misterioso e più mondano il trailer di Somewhere, delicata pellicola diretta da Sofia Coppola che indaga sulle conseguenze della fama e sull'esistenza delle celebrità mostrandone i lati più segreti e vulnerabili. Protagonista della vicenda è Stephen Dorff che interpreta un ricco attore, irrequieto bad boy che trascorre il tempo libero in solitudine lasciandosi dominare dai propri vizi e risiede nel lussuoso Chateu Marmont, rifugio per vip dove nel 1982 ha trovato la morte la star John Belushi. Il tran tran quotidiano, scandito da sesso, alcool e indolenza, verrà interrotto dall'arrivo della figlia undicenne dell'uomo (Elle Fanning, bambina prodigio come la più celebre sorella Dakota). Lo sguardo attento e sensibile di Sofia Coppola fotografa con pudore quella che prima di tutto è una relazione affettiva tra un padre e una figlia mettendo a nudo dubbi, insicurezze e timori, ma anche tanto amore. Le immagini del trailer anticipano una pellicola intima, naturale, priva di manierismi dove la telecamera si incolla ai personaggi per sviscerarne la complessità e portarne alla luce l'universo interiore, un lavoro che sembra proseguire un discorso iniziato col malinconico Lost in Translation. Somewhere arriverà nei cinema italiani il 3 settembre prossimo.

Somewhere - Trailer

On line anche il trailer del biopic Bagman, che vede protagonista lo straordinario Kevin Spacey qui intento a calarsi nei panni non proprio amichevoli di Jack Abramoff, ex lobbista ed ex broker di Wall Street coinvolto in numerosi scandali politici e condannato per corruzione e accordi fraudolenti con i casinò. Sembra che, per prepararsi al meglio al ruolo, Spacey si sia recato più volte in prigione per far visita al vero Abramoff e i risultati si vedono fin dal grintoso trailer, il cui montaggio sincopato e le musiche incisive (come non apprezzare l'apertura sulle note di Simpathy for the Devil dei Rolling Stones), ricordano un po' il capolavoro di Oliver Stone Wall Street. D'altronde il mondo degli squali della finanza è lo stesso in cui si muove Abramoff, novello Gordon Gekko in carne ed ossa. Diretto da George Hickenlooper da una sceneggiatura firmata da Norman Snider, Bagman vede nel cast anche Barry Pepper, Kelly Preston, Graham Greene e Rachelle LeFevre.

Casino Jack - Trailer

Never Let Me Go, Somewhere, Bagman: ecco i nuovi...
Privacy Policy