Netflix: 10 segnali che dimostrano che hai una dipendenza

Probabilmente, se siete abbonati Netflix, starete anche voi mostrando i primi segni di dipendenza. Ma non preoccupatevi, non siete i soli. Ecco dieci segnali inequivocabili di Netflix-addiction.

Il lancio di Netflix in Italia è stato davvero rivoluzionario. Alcuni non avevano mai sentito parlare di Netflix fino a qualche mese fa, o magari lo conoscevano di nome per via di qualche amico che, dopo essere stato negli USA in vacanza, non smetteva più di parlarne come se fosse l'ottava meraviglia del mondo. Adesso che gli italiani hanno preso confidenza con Netflix, non sanno come abbiano fatto a vivere senza. Senza dubbio, ha portato profondi cambiamenti nel mondo dell'entertainment nel nostro paese. Da quando è disponibile, gli abbonati italiani hanno accesso istantaneo a migliaia di contenuti come serie, film, documentari, cartoni animati e stand-up show, ovunque e da praticamente ogni dispositivo connesso a Internet.

Leggi anche: Vi presentiamo Netflix: la nostra guida al servizio streaming

L'era in cui eravamo legati ai palinsesti della tv, aspettando orari e giorni fissi per guardare un film o l'episodio successivo di una serie, è finita. Il risultato è che i comportamenti dei consumatori stanno cambiando rapidamente. Del resto è facile abituarsi, ad esempio, al fatto di arrivare a casa la sera e guardare esattamente quello che si vuole, quando si vuole e senza interruzioni pubblicitarie.

Probabilmente, se siete abbonati Netflix, starete anche voi mostrando i primi segni di "addiction". Ma non preoccupatevi, non siete i soli. Ecco alcuni dei segnali più evidenti che state diventando dei perfetti Netflix addicted. Se riuscite a identificarvi in almeno uno di questi, siete sulla buona strada:

1. Continui a ripeterti "solo un altro episodio" fino a che, improvvisamente, è mattina.

La frase "solo un altro episodio poi vado a letto" è diventata molto comune, soprattutto da quando Netflix è entrato nelle nostre vite. E quando vedi un collega in ufficio con la faccia stanca non pensi che sia stato in giro a far festa, ma più probabilmente che sia stato alzato fino a tardi a guardare Netflix.

2. Quando la serie che stavi guardando finisce entri in uno stato semi-depressivo.

E' capitato a tutti di sentire quel senso di vuoto quando qualcosa che amiamo finisce. E' successo con un libro, poi con Friends, con Lost, adesso succede con Daredevil, con Sense8, con Narcos ... Ci mancano i personaggi, che nel tempo erano diventati parte della nostra vita, ci sentiamo quasi abbandonati. La cosa buona è che, grazie ai suggerimenti personalizzati di Netflix, puoi sempre trovare un'altra serie che sicuramente ti piacerà, forse ancora di più di quella precedente.

Leggi anche:

Daredevil: Fuochi incrociati nella parte finale della seconda stagione

Lost: i 10 migliori episodi della serie

3. Hai così tanti titoli su "La mia Lista" che passi ore a decidere cosa guardare.

Calmati. Respira, niente panico. Puoi sempre organizzarti con un piano settimanale così puoi guardare una cosa diversa della tua lista ogni giorno.

4.Ti capita di annullare gli appuntamenti con i tuoi amici così puoi startene a casa a guardare Netflix.

E' capitato a tutti di preferire una serata in casa a guardare l'amata serie TV invece di uscire al freddo. "Ragazzi, scusate ma non mi sento tanto bene... forse ho un po' di influenza." Dopodiché, ti dirigi direttamente verso il divano, afferri un plaid, il tuo "comfort food" preferito e ti colleghi a Netflix.

5. Le tue conversazioni gravitano sempre intorno all'ultima serie o film che hai guardato.

Probabilmente uno dei vantaggi di Netflix è che ti permette di essere sempre aggiornato su tutto quello che c'è di nuovo nel mondo dell'entertainment. Inoltre, se qualcuno suggerisce un film o una serie da guardare, chiedi immediatamente se è su Netflix. Se non c'è, non lo guardi.

6. Hai la sensazione che Netflix ti capisca meglio dei tuoi amici.

I titoli scelti per te svelano così tante cose di come sei fatto che quasi ti spaventi, e Netflix ha sempre qualcosa di nuovo e divertente da proporti. Senza contare che è l'unico ad essere sempre disponibile a passare del tempo con te!

7. La prima cosa che fai appena arrivi a casa è guardare Netflix.

Quell'urgenza di arrivare a collegarti a Netflix per guardare la tua serie preferita è un altro sintomo di "Netflix addiction". Se arrivi addirittura al punto di eclissarti dal lavoro durante il giorno per vedere anche solo pochi minuti della serie sul tuo smartphone, non ci sono dubbi. Sei decisamente "Netflix addicted".

8. Non ricordi l'ultima volta che hai guardato un programma sulla TV tradizionale.

Se quando ti siedi sul divano ti viene più naturale allungarti verso il tablet per guardare Netflix piuttosto che cercare il telecomando per accendere la televisione, vuol dire che hai lasciato l'era preistorica della TV lineare in favore dell'era della TV online. Sei al passo con i tempi. Sei un pioniere. Ottimo.

9. Se in palestra non c'è il WiFi, non ti alleni.

L'idea di faticare senza poter guardare un episodio della tua serie del momento o un film su Netflix ti è semplicemente insopportabile. Valuti seriamente di cambiare palestra.

  • Non capisci perché qualcosa dovrebbe costare più di 8 euro al mese.
  • L'abbonamento base a Netflix costa solo 7,99 euro e ti dà accesso a migliaia di ore di intrattenimento da goderti in libertà dove vuoi, quando vuoi, senza interruzioni. Per te è diventato un benchmark fondamentale sul quale giudichi praticamente tutte le spese che fai.

    Netflix: 10 segnali che dimostrano che hai una...
    Vi presentiamo Netflix: la nostra guida al servizio streaming che ha rivoluzionato la TV
    Privacy Policy