Neil Patrick Harris per gli Emmy 2009

Come volevano le voci che si sono succedute nelle ultime settimane, sarà la star di E alla fine arriva mamma! a presentare lo show per la consegna dei prestigiosi premi televisivi.

La sua candidatura era stata anticipata nei giorni scorsi, per l'approvazione dei fan e dei patiti degli awards show, che l'avevano potuto apprezzare al gala per la consegna dei Tony. Ora è ufficiale: sarà Neil Patrick Harris, protagonista della sit come E alla fine arriva mamma! e del whedoniano Dr. Horrible's Sing-Along Blog, a presentare la cerimonia di consegna dei prossimi Primetime Emmy Awards, che si terrà a Los Angeles il 20 settembre.
"Dopo il gran divertimento ai Tony, è stato una enorme piacere per me ricevere la chiamata per gli Emmy", ha dichiarato l'attore. "Sono ansioso di affrontare la sfida dello show, di donargli la mia voce, allo stesso trempo celebrando candidati e vincitori e un'intera annata di televisione. Quale sarà la mia voce? Sono indeciso tra gangsta, inglese inamidato e robot. Sono molto orgoglioso del mio robot!"

Classe 1973, Harris è nato e cresciuto nel New Mexico, dove ha cominciato a recitare a soli otto anni di età. Ha debuttato sul grande schermo a quindici anni ne Il grande cuore di Clara accanto a Whoopi Goldberg e nel 2005 ha ottenuto il ruolo di Barney Stinson nella sit com della CBS E alla fine arriva mamma!, che lo ha fatto conoscere al grande pubblico e gli è valso una candidatura al Golden Globe e due agli Emmy.
Le nomination ai 61. Emmy Awards saranno annunciate il prossimo 16 luglio al Leonard H. Goldenson Theatre di North Hollywood.

Neil Patrick Harris per gli Emmy 2009
Privacy Policy