Neal McDonough, un 'prete vigilante' per la Starz

L'attore interpeterà il ruolo principale in 'Vigilante Priest', nuova serie della Starz, progetto da lui ideato e prodotto insieme a Walon Green e Jon Avnet.

Dai supereroi della S.H.I.E.L.D. e Captain America: The First Avenger a un'idea nuova di zecca: Neal McDonough ha sviluppato una serie drammatica per la Starz, canale che lo ha accolto a braccia aperte dopo i suoi contrasti con la ABC (che lo ha licenziato per il suo rifiuto a interpretare scene di sesso nella serie Scoundrels, clausola che McDonough chiarì in modo cristallino durante le trattative).

Il nuovo progetto, Vigilante Priest, è stato ideato dallo stesso McDonough che si occuperà della stesura dello script insieme a Walon Green (Law & Order - i due volti della giustizia) e della produzione esecutiva con Jon Avnet a cui è stata affidata anche la regia. L'attore reciterà nel ruolo principale, quello di un ex poliziotto che ha preso i voti e che decide di dare una ripulita alle strade di Los Angeles a modo suo, ovvero "un peccatore alla volta".
McDonough che ricordiamo in Band of Brothers, ha da poco terminato la sua collaborazione con il thriller Ticking Clock con Cuba Gooding Jr. e il drammatico Little Birds al fianco di Kate Bosworth.

Neal McDonough, un 'prete vigilante' per la Starz
Privacy Policy