NCIS - Unità anticrimine

2003 - ....

NCIS: Marina Sirtis è il nuovo capo del Mossad

La consigliera Troi ha preso il posto di Michael Nouri come direttore della temibile agenzia israeliana.

I servizi segreti israeliani stanno per avere un nuovo capo, almeno in NCIS - Unità anticrimine: con la violenta dipartita di Eli David (Michael Nouri) nell'episodio Shabbat Shalom, l'agenzia e la produzione hanno dovuto colmare un vuoto importante considerato che Eli era il padre di Ziva e che aveva rapporti e collegamenti anche con il direttore Vance e con Gibbs; non si trattava di un mero personaggio ricorrente, la sua storyline era intessuta nel tempo con quella dei nostri eroi.

Al posto di Nouri è stata scelta Marina Sirtis, una delle icone dell'universo trekkiano, essendo una dei regular di Star Trek: The Next Generation. "La ricerca per rimpiazzare Eli David è stata complicata" ha detto lo showrunner Gary Glasberg "io sono un fan di Star Trek da sempre e devo dire che Marina ha colto il ruolo alla perfezione. Il cast e la troupe l'adorano, lei è tutto quello che volevo per questo ruolo e molto altro ancora. Siamo fortunati ad averla con noi". Il debutto della Sirtis avverrà in Aprile e sarà probabilmente legato alle circostanze della morte del precedente capo del Mossad, rimasto vittima di un attentato in casa del direttore Vance. Le ultime collaborazioni televisive dell'attrice sono state per Young Justice, serie animata sui fumetti della DC dove recita nel ruolo di Queen Bee e L-4.

NCIS: Marina Sirtis è il nuovo capo del Mossad
Privacy Policy